Review Party - " Il labirinto di Amon" di Jessica F.

Amici delle Gatte buongiorno.

Parte oggi il Review Party dedicato al romanzo di Jessica F. " Il labirinto di Amon" il terzo e ultimo capitolo della The Horus series.

In anteprima per il Blog, lo hanno letto la nostra Tati e la nostra Birba, andiamo a vedere cosa ne pensano......

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il labirinto di Amon

Autore: Jessica F.

Editore: self publishing

Serie: Horus Series

Data di pubblicazione: 23 giugno 2020


SINOSSI:


Olivia e Jackson sono di nuovo insieme, da Londra a Luxor per onorare il loro patto con Moreno: recuperare la Lancia di Amon.


Mentre Max lavora agli scavi archeologici di Cambridge, i due battono ogni pista possibile, naturale e soprannaturale, per raggiungere il loro scopo.


Ma le difficoltà sono dietro l’angolo e vestono i panni del più potente e folle nemico contro cui abbiano mai dovuto combattere.


Tra sconvolgenti scoperte, feroci battaglie e verità nascoste, l’ascesa alla dimora degli Dei, oltre la Cintura di Orione, sembra sempre più lontana, ma il destino di tutti è ormai scritto e non può essere cambiato.


A meno che non si faccia la scelta sbagliata.

a cura della nostra Tati:


Ed eccoci qui, finalmente, alla fine di questa straordinaria avventurosa storia di Jackson e Olivia.

Nel capitolo precedente vi abbiamo lasciato con Olivia, diventata una Semrath, un demone che riesce, grazie alla sua parte umana, a reprimere la parte demoniaca, che insieme a Jackson è costretta a trovare la lancia di Amon, su commissione di Moreno, un narcotrafficante molto pericoloso di cui entrambi non si fidano.


Il loro amore è vero, sincero e molto forte, ma molte persone non vedono di buon occhio un rapporto tra un dio e un demone.

La ricerca della lancia li porta a scoprire verità che non avrebbero mai immaginato, il loro rapporto è in bilico e la paura di separarsi e non poter vivere il loro amore, li porta ad una probabile rottura alla quale non è facile porvi rimedio, le parole a volte feriscono più dei fatti, e se fosse la loro fine?


Devo dirlo avevo quasi paura a leggerlo, ma la curiosità ha vinto e devo affermare che sono rimasta colpita da come l'autrice ha concluso questa avvincente trilogia, davvero non me lo aspettavo proprio.

È stata una lettura emozionante, intrepida e da lasciare senza fiato fino alla fine, una lettura molto scorrevole e i colpi di scena lasciano senza parole.


Le emozioni che trasmette sono forti e intense.


Che dire non perdetevi l'ultimo capitolo che la vostra Tati consiglia a tutti gli amanti del genere fantasy😻


Buona lettura a tutti.

a cura della nostra Birba:


Miciolosi e miciolose, inizio subito con il confessarvi che per me leggere quest'ultimo capitolo della saga su Horus/Jackson è stato veramente difficile.

I capitoli finali delle saghe mi emozionano sempre molto, perchè so che alla fine dovrò salutare i personaggi che mi hanno regalato tante emozioni senza però sapere “come” li saluterò...


Questa trilogia per me ha un significato ancora più speciale perchè “La scintilla di Iside” è stato uno dei primissimi libri che ho letto e recensito per il blog (che mi ha permesso di incontrare persone stupende), e penso di essere cresciuta un po' con, e grazie ai, suoi personaggi.


E' con tutte queste emozioni dentro di me che ho aperto il mio Kindle.


Ecco le mie impressioni: incontriamo Liv e Jackson in Egitto, i due protagonisti sembrano aver trovato un equilibrio tra loro mentre inseguono indizi sulla lancia di Amon (che permetterà a Horus e gli altri dei di ritornare sulla cintura di Orione) cercando nel contempo di prendere tempo con Cristian/Anubi che sta loro col fiato sul collo, ma all'improvviso il “problema”Cristian viene accantonato dall'arrivo di Amon, il re degli dei....anch'egli alla ricerca del medesimo oggetto, ovviamente non per fini benevoli.


Come al solito Liv e Jackson in questa avventura non saranno soli: Max, Nuha e la piccola Meera saranno al loro fianco.

Gli inganni e i colpi di scena non mancheranno e ci terranno col fiato sospeso, fino alla fine.


Riuscirà Horus/Jackson a vivere felice con la sua “piccola zombie” Olivia?


Jessica non si è smentita nemmeno questa volta, mi ha tenuto incollata al Kindle con il fiato sospeso fino all'ultima pagina, in un crescendo di situazioni dove niente è come sembra e dove mi sono ritrovata a sperare che non tutto fosse perduto per la dolce Liv.


“Piccola zombie. Era così che aveva iniziato a chiamarla da quando era una Semrath, una creatura immortale con la capacità di abitare sia nel mondo umano che nell'aldilà”

*

“Sempre e per sempre. Ovunque tu sia, ovunque io sia”

Le Gatte ringraziano Jessica F. per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon