Review Party - "Ethan , l'angelo del silenzio" di Elizabeth Giulia Grey

Amici delle gatte, partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Elizabeth Giulia Grey, "Ethan, l'angelo del silenzio, pubblicato in self il 30 settembre.

Lo ha letto per noi la nostra Luna, andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Ethan, l’angelo del silenzio

Autore: Elizabeth Giulia Grey

Genere: Narrativa

Editore: Self-Publishing

Pagine: 296

Data uscita: 30 settembre 2019


SINOSSI:


"Fare da babysitter a un bambino autistico? Il professor Donovan deve essere impazzito!!


Ecco il primo pensiero di Kate.


Lei che già si vedeva immersa anima e corpo in una ricerca sperimentale all';avanguardia, o magari chiamata a rinfoltire le fila di una prestigiosa azienda della Silicon Valley, è costretta suo malgrado a piegarsi allo strambo volere del suo mentore.


Ma i guai della ragazza non sono finiti lì: il padre del bambino, infatti, è Philip Clark, uno dei professori più temuti e ammirati dell'intero ateneo, noto per essere un uomo schivo, ostile, poco incline al contatto umano e con origini aristocratiche a rendere ancora più austero il suo comportamento.


C'è di peggio?


Ebbene sì, dato che Kate ha un trascorso scomodo e gravoso che ha sempre tenuto nascosto a tutti e che tale avrebbe dovuto restare per sempre.

Mantenere un segreto con Philip Clark, tuttavia, è impossibile, e lei lo capirà presto, anzi, prestissimo.


Kate e Philip: due persone così diverse, ma in fondo così simili.

Il caso li mette l’una sulla strada dell’altro e un'esperienza iniziata in sordina, affrontata in punta di piedi e a fior di labbra, si trasformerà in fretta in qualcosa di terribilmente coinvolgente, li travolgerà tutti con la forza di un tornado, minerà le loro sicurezze e rimetterà tutto in discussione, compreso il loro futuro e la loro felicità.


RECENSIONE

a cura della nostra Luna:


Ethan è un bambino speciale, è il protagonista silenzioso di questo romanzo.


Il fulcro della storia ruota intorno alla sua vita; Philip, suo padre, è un uomo sfiduciato, che logorato dall’attesa dei pochi progressi del figlio si chiude in se stesso, anche perché si sente solo nel dover affrontare una battaglia quotidiana forse troppo difficile da sostenere.


Nonostante questo in ogni pagina è sottolineato l’amore intenso, quasi morboso, che l’uomo nutre per Ethan.


Kate è una ragazza che ha la metà degli anni di Philip, eppure sotto un’apparente fragilità, dimostrerà di possedere una forza e una determinazione commoventi.


“Io non posso permettermi di essere una persona normale.

Io devo essere di più.”


Le vite dei tre protagonisti inevitabilmente si intrecceranno, condivideranno: sofferenza, progressi, sconfitte e vittorie.


I segreti non rimarranno tali a lungo, ma il susseguirsi degli eventi e delle scelte verranno stravolti dalla volontà di Ethan, che a differenza degli adulti sa quello che vuole e di cosa ha davvero bisogno per stare bene.


La scrittura è scorrevole, ricca di dettagli, ma devo ammettere che, sebbene abbia avvertito tutte le emozioni e i sentimenti rivolti a Ethan, mi sono mancati quelli che hanno legato Philip a Kate; mentre Kate è lineare nei suo comportamenti, Philip descritto come un uomo solido e determinato, talvolta ha delle reazioni emotive che non ho ben compreso.


Insieme li ho trovati deboli, poco sentiti, molto probabilmente si tratta unicamente della mia percezione.

Nonostante questo, apprezzo sempre quando un’autrice sceglie di raccontare una storia che si avvicina a un vissuto che può essere definito quasi reale; come ha sottolineato lei stessa, il romanzo presenta alcune inesattezze, relative ai comportamenti di Ethan (un bambino autistico) adattati ai fini della storia, ma sono certa che vi innamorerete ugualmente di lui!







Valutazione di lettura: 😻😻😻💫








Le Gatte ringraziano Elizabeth Giulia Grey per la copia digitale del libro ricevuta in omaggio.





7 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon