Review Party- "Double due" di Silvia May

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro "Double due" di Silvia May, secondo capitolo di una storia di amore e passione che ti travolgerà, che non si legge ma che si beve d’un fiato, lasciandoti senza respiro!

Per il Blog lo ha letto la nostra Stregatta, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: Double due

AUTORE: Silvia May

EDITORE: Self Publishing

GENERE: Romance contemporaneo

PAGINE: 173

FORMAO: ebook - cartaceo

PREZZO: 3,99 - 11,90€

LINK DI ACQUISTO: https://amzn.to/2Ii7FK2


SINOSSI:


Non puoi fuggire dai tuoi desideri.

Non puoi fuggire dal tuo odio.

Non puoi fuggire dall’amore.


Daniel è un uomo forte, capace di sopportare enormi tensioni, di portare avanti progetti di lavoro ambiziosi sotto profondo stress senza venirne mosso di un millimetro … eppure una donna è riuscito a portarlo al limite, è riuscita a confonderlo, a farlo vivere sotto una pressione intollerabile che gli ha avvelenato la vita.


Daniel la odia eppure è attratto da lei.


La passione è forte, di quelle che bruciano l’anima, che inceneriscono ogni pensiero, che non danno vie di scampo e non gli resta che cedere e diventarne schiavo, servo di colei che, più di tutti, lo ha ferito, gli ha saccheggiato ogni speranza di poter essere felice.


Helena non c’è più. A Berlino la sua vita è deragliata. La sua maschera è andata in frantumi.

Lei che ha sempre blindato i sentimenti, che non si è mai coinvolta, che ha fatto del distacco e del vuoto emotivo la sua casa, è rimasta schiacciata e sconfitta dall’unico e solo sentimento vero che ha provato in vita sua: l’amore per Daniel.

Non le resta nulla, solo macerie.


Christine ha vissuto un sogno d’amore che è durato poche ore e anche della sua vita non restano che i rottami di un ricordo sbiadito di come poteva essere e, invece, non sarà mai.

Anche lei ama Daniel ma è consapevole che lui non sarà più come prima, che tutto è cambiato e che solo odio e un livore nero, è quello che avrà da lui.


“Non c’è amore per te” le dice e sulla sua pelle prova come un uomo possa diventare cattivo.


Daniel è esasperato: un’ossessione erotica lo sta dilaniando. Non sa più cosa vuole davvero ed è disposto a tutto pur di liberarsi da quell’assillo che lo tiene sveglio la notte.


… Ma quando crede di aver trovato la sua strada, di aver compreso cosa realmente desidera il suo cuore, ecco che una nuova verità si delinea all’orizzonte e i tasselli del puzzle vanno al loro posto, restituendogli una foto della realtà completamente diversa dai suoi sogni e dalle sue illusioni.


Tra New York, Mosca e Londra le vite dei protagonisti di Double si intrecciano ancora una volta, dipanandosi in una trama dove niente è come sembra e dove quello che credi di sapere crolla di fronte all’evidenza davanti ai tuoi occhi … ma sarà davvero così?

a cura della nostra Stregatta:


Buongiorno gattini, ho appena finito di leggere la fine della seconda parte, solo alcuni giorni fa vi ho parlato del primo capitolo di Double di Silvia May, un libro che avevo letto già tempo fa e che ho accettato di riprendere tra le mani avendone avuto un piacevole ricordo.

Ed è stata una bella lettura intrigante, passionale che ti trasporta in un mondo in cui nulla è ciò che sembra e ad ogni pagina ci si ritrova a farsi mille domande.


I personaggi faranno conoscere un altro tassello del loro carattere, ma il puzzle sarà ben lungi dall’essere visibile, particolari importanti vengono presentati a anche solo fatti intravedere per lasciare il lettore sempre con un punto di domanda e spesso si capisce che l’idea precedente era sbagliata o parzialmente inesatta.


Christine continuerà il suo lavoro nella Holding , ma il rapporto con Daniel si spezzerà completamente, lui capirà la verità e cioè che le ragazze gli hanno mentito e troverà ogni modo per distruggere piegare annullare Christine, perché il suo odio è profondo tanto da volerla cancellare dalla sua vita ma, non riuscendoci.


Helena farà conoscere la sua storia, spiegherà la sua trasformazione da donna ad escort d’alto borgo, praticamente racconta ciò che ha dovuto imparare per quanto riguarda la politica. La saggistica, leggendo di tutto dai classici della letteratura e della filosofia imparando anche testi di psicologia e linguaggio del corpo, lo stilist e lo stiling in modo da poter creare il suo personaggio e farlo diventare la donna non solo raffinata ed elegante ma, anche ammaliatrice, sensuale che riesce ad entrare nella mente e nei sogni proibiti degli uomini.


Helena era una donna reale con una sua vita completamente separata da quella di Christine, un suo passaporto, una sua casa , una macchina.


Christine con la sua vita alla holding continua a cercare di vivere in modo pulito tenendo separate le due vite quella professionale da, quella privata, ma l’odio di Daniel continua a trafiggerla ogni giorno , portandola al tracollo fisico e mentale.

Daniel cerca di distruggere l’attrazione che prova per Christine e la irretisce , sfida offende in tutti i modi possibili denigrandola perché non riesce gestire se stesso ed i propri sentimenti arrivando ad usare epiteti pesanti e non solo.


Daniel capisce che deve trovare un modo per sistemare la situazione altrimenti potrebbe diventare ingestibile.

La carnalità tra i due sfocia in lussuria primitiva che li porta ad essere sempre più repressi e sofferenti l’uno nei confronti dell’altra.

Christine cercherà di chiudere il loro rapporto in tutti i modi e ne offrirà uno a Daniel e lui accetterà, il suo intento è fargli capire la verità, ma purtroppo in un rapporto in cui non tutto viene raccontato ed i particolari che non vengono fuori diventano baratri di oscurità ed odio che vanno solo ad aumentare un divario che creerà un baratro in cui questo rapporto affoga.


Christine e Daniel vengono risucchiati in sabbie mobili che li annegherà fatte di mezze verità, cose non dette e bugie, il tutto condito da una buona dose di mancanza di fiducia e gelosia.


Se volete un libro pieno di suspance che vi fa stare sempre sul filo del rasoio e stimola la vostra vena avventurosa, vivrete sulle montagne russe dalla prima all’ultima pagina ricordatevi che è il libro che fa per voi, ma ricordate che nulla è come sembra non siate troppo sicuri di avere in mano la verità.

Le Gatte ringraziano Silvia May per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


13 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon