Review Party - "Armi e bagagli" di Abigail Roux

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro "Armi e bagagli" di Abigail Roux, primo volume serie Cut & Run, acquistato e ripubblicato da Triskell edizioni.

Per il Blog lo ha letto la nostra Tati, andiamo a vedere cosa ne pensa......

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Armi e Bagagli 

Autore: Abigail Roux

Editore: Triskell edizioni

Serie: Cut & Run #1

Genere: Thriller

Collana: Rainbow

Pagine: 506

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 4,99€ - 13,00€

Data di pubblicazione: il 24 giugno 2020

Link di acquisto: https://amzn.to/319kIVv


TRAMA:


A New York City una serie di omicidi tiene in scacco sia la polizia che l’FBI; il sospetto è che dietro di essi si celi un unico colpevole che manda un messaggio indecifrabile.


L’uccisione dei due agenti federali assegnati alle indagini porta il Bureau a raddoppiare gli sforzi per la cattura del killer.


L’agente speciale Ty Grady viene richiamato da un incarico sotto copertura dopo che l’operazione di cui era a capo è stata compromessa.


È presuntuoso, intrattabile, e senza ombra di dubbio il migliore in ciò che fa.


Ma quando viene affiancato all’agente speciale Zane Garrett, è odio a prima vista.


Garrett è il ritratto dell’agente perfetto: serio, misurato, concentrato.

Insieme rappresentano il più classico dei cliché: opposti in tutto, poliziotto buono-poliziotto cattivo, la strana coppia.


Capiscono all’istante che il loro rapporto sarà un ostacolo maggiore della mancanza di indizi lasciati dal killer.


Appena prima che inizi la loro missione speciale, l’assassino colpisce ancora, prendendoli di mira.


Costretti alla fuga mentre cercano di rintracciare un uomo che ha come obiettivo uccidere chi si mette sulle sue tracce, Grady e Garrett dovranno trovare il modo di lavorare insieme prima di diventare altre due tacche sul coltello del killer.

a cura della nostra Tati:


Ty Grady, ex marine e agente speciale dell' FBI, dopo un'operazione finita male, viene richiamato dal direttore della sezione investigativa criminale, Richard Burns per un nuovo incarico.

Ed è in quella occasione che incontra il suo nuovo partner l'agente speciale Zane Garrett, all'apparenza un uomo tutto di un pezzo, composto e amante del suo lavoro.


Il loro incarico è trovare e arrestare un serial killer che agisce in tre stati.

Gli omicidi non seguono uno schema preciso ed anche le tempistiche non coincidono, l'unico indizio che li ha portati ad un probabile collegamento sono i souvenir che, l'omicida lascia sulla scena del crimine.


Ty e Zane inizialmente non sono molto felici di lavorare insieme, il loro rapporto è teso e in certi casi violento, entrambi portano dentro di sé cicatrici di un passato molto doloroso e difficile da dimenticare, e questo porta entrambi a reprimere i sentimenti che provano l'un l'altro.


Gli agenti di New York non sono felici di avere tra i piedi altri agenti nel loro distretto per indagare e questo mette Ty e Zane in difficoltà, ma il peggio arriva quando si trovano nel mirino del killer.....


Cercare di scoprire l'identità del killer, facendo mille supposizioni, mi ha incitata a leggere senza fermarmi.

La storia dei protagonisti cresce e diventa solita, tra i due si instaura un rapporto di fiducia che inizialmente mancava.


É stata una lettura davvero emozionante e coinvolgente, i continui colpi di scena lasciano senza parole fino alla fine del romanzo.

L' autrice, aiutata anche da un'ottima traduzione, é riuscita a trasmettere al meglio le emozioni.

Un libro che consiglio vivamente di leggere a tutti gli amanti del thriller.


Buona lettura dalla vostra Tati🥰

Le Gatte ringraziano la Triskell edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon