"Per L'Eternità" di Sara Pelizzari

Amici delle Gatte buongiorno.

Oggi vi segnaliamo il romanzo di Sara Pelizzari "Per l'Eternità" pubblicato il 4 maggio dalla Queen Edizioni.

La vostra Tati lo ha letto per noi venite a scoprire cosa ne pensa......



TRAMA :


Luna è una ragazza all'apparenza come tutte le altre, frequenta l’ultimo anno di scuola superiore ed è perdutamente innamorata di Federico.



Ma basta un istante per stravolgere l’ordine della vita e quando la vera natura di Luna si manifesta, la ragazza ha paura di perdere quell'amore che le fa battere forte il cuore.





RECENSIONE

a cura della nostra Tati:


Luna, una ragazza di 19 anni, prossima alla maturità, di animo nobile e buona con tutti, non sa cosa sia la malvagità e non saprebbe far del male nemmeno ad una mosca.


Da quattro anni ha una relazione con Federico, il suo primo ed unico amore, con cui progetta un futuro dopo il liceo.


Federico, anch’egli una persona dal cuore buono, innamorato perso della sua Luna, non riesce ad immaginare una vita senza di lei ed è convinto che non sia proprio possibile.


Insomma, il loro è un amore puro, forte e indissolubile ma, come dico sempre, non si può mai stare tranquilli.

In questo loro idilliaco rapporto si intromette un altro ragazzo, un nuovo alunno, Lorenzo.

Fin da subito, quando Luna si scontra con Lorenzo, accadono sempre cose strane e percepisce subito una magnetica attrazione nei suoi confronti.

Il destino ci ha messo lo zampino, come sempre, perché Lorenzo e Luna hanno più cose in comune di quanto possano immaginare.

Luna e la sua famiglia custodiscono da moltissimo tempo un segreto.

Luna non è un’adolescente normale, per niente, lei è una “creatura magica”, per metà umana e per metà strega bianca.

Al suo ventesimo compleanno, sarebbe dovuta entrare in possesso dei suoi poteri, se non fosse che l’arrivo di Lorenzo ha scombinato un destino già scritto. Infatti, già a partire dal suo diciannovesimo compleanno, si manifestano i primi poteri magici, che però non è preparata a gestire.

Se Lorenzo, anche lui una creatura magica, diversa da Luna, non fatica ad accettare la vera natura della ragazza, per Federico è diverso, lui è un umano ed è all’oscuro di tutto!

Luna è titubante perché sa che deve confessare al suo amato la sua vera identità e, nel mentre, è scombussolata perché l’attrazione e il sentimento verso Lorenzo continua a crescere, come se stare insieme fosse già scritto nel loro destino.

Luna vuole rivelare chi è in realtà a Federico, contro il parere dei genitori, perché è convinta che pur essendo una strega bianca tra loro con cambierà mai nulla, pensa anche di avere anche tanto tempo ma la presenza di Lorenzo mette tutto in discussione.

Non è giusto, non voglio vivere la mia vita senza di lui, non posso farlo.

Perché niente avrebbe senso senza i suoi abbracci, i suoi sorrisi, persino i suoi bronci. E d’altra parte non posso sfuggire al mio destino …

Ma lui capirà, lo so.

Mi ama…

Eppure, come posso pretendere che accetti?

A fare da contorno a questi tre personaggi ce ne sono molti altri che saranno determinanti per la vita di Luna.

La madre Laura, una strega bianca molto potente, pluricentenaria, il padre Fulvio, nato mortale ma divenuto immortale per amore, la “sorella” Margherita, anche lei strega bianca pluricentenaria, suo marito Gio, uno stregone bianco e lo “zio Marco” anch’egli stregone.

In realtà non hanno tra di loro alcun vincolo di sangue, ma sono diventati una famiglia perché insieme riescono ad essere molto forti contro il male.

Ammetto di aver avuto difficoltà a scrivere questa recensione, perchè le emozioni che mi sono arrivate sono state tante e travolgenti.

Questo romanzo, oltre che al messaggio che l’amore e l’amicizia, quando sono sentimenti veri, puri e sinceri, sono in grado di vincere contro tutto e tutti, lancia un altro messaggio molto bello e da non trascurare: l’importanza dell’unione familiare. Perché, come dice l’autrice in alcuni passaggi, l’unione fa la forza e non serve un legame di sangue per definire un gruppo di persone una famiglia

È un romanzo che ti tiene sulle spine dall'inizio alla fine, perché sai cosa potrebbe succedere ma non sai ne come ne quando.

Per tutta la lettura sono stata con l'ansia e la paura di ciò che sarebbe successo.

Lo consiglio a tutti gli amanti del genere fantasy, ma anche a chi si avvicina per la prima volta a questo genere, perché nonostante i personaggi siano vampiri, streghe e licantropi, questo racconto ha molto di “umano” e secondo me è proprio questa la sua forza.


Devo fare i complimenti all’autrice per essere stata in grado di rendere reali situazioni che di reale hanno ben poco.


Buona lettura da Tati 😻

Valutazione lettura: 😻😻😻😻😻

Fantasmi: 👻👻👻👻👻




Le Gatte ringraziano la Queen edizioni per la copia digitale ricevuta in omaggio.


23 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon