Maria Marano

Intervista all'autrice Maria Marano, iniziamo a conoscerla attraverso i suoi lavori, di seguito i cinque libri che ha scritto:

SINOSSI:


Pensavo che la cosa peggiore nella vita fosse restare sola.

No, non lo è.

Ho scoperto invece che la cosa peggiore nella vita è quella di finire con persone che ti fanno sentire veramente sola.

Sadie vive una vita fatta di paure, rimpianti e sensi di colpa.

Non ha la forza di ribellarsi a quell'uomo che la sta distruggendo giorno dopo giorno.


Lei non pensa a se stessa, lei vuole solo difendere la sua piccola sorellina.


Ma quando ormai tutto sembra perso, qualcuno entra nella sua vita per sconvolgerla del tutto, quel qualcuno ha un viso d'angelo e degli occhi profondi e blu come la notte, quel qualcuno è Hunter.



SINOSSI:


Neith e Kendra non si sono mai visti, ma qualcosa li lega nel profondo.


Grandi occhi azzurri e capelli biondi lei, braccia forti e la passione per la boxe lui.

Lei, divorata da un passato capace ancora di scaraventarla nel peggiore degli incubi, lui attanagliato dal rimorso e dalla consapevolezza di non essere stato abbastanza forte.

Ma presto tra i due nasce un legame fortissimo, prima basato sull'attrazione, poi su rispetto e il reciproco sostegno, e infine sull’amore.

Le difficoltà saranno tante, i due ragazzi saranno messi a dura prova, ma niente e nessuno riuscirà a distruggere ciò che li unisce.

Ma alla fine riusciranno a scacciare via i fantasmi del passato?




SINOSSI:


Alessia ha diciannove anni. Bella, sicura di sé, e con tanti sogni nel cassetto.

I suoi genitori non sono mai stati un problema per lei, anche se spesso e volentieri le hanno imposto di fare determinate scelte.

Ma nel momento del terminare degli studi al liceo, il padre le ha permesso di scegliere il corso Universitario che desidera.


Alessia è al settimo cielo, davanti ai suoi occhi vede infinite opportunità, feste con le amiche e tanto divertimento.

Fino a quando un giorno un piccolo bastoncino si colora di rosa sconvolgendole del tutto i piani e la vita.

Giorgio, ha 28 anni, la sua vita è un susseguirsi di successi, feste e auto sportive.

Ma una sera tutto cambia, la sua vita sembra prendere una piega del tutto inaspettata. Nulla sembra volgere nel verso giusto, ma qualcuno sta per fare irruzione nella sua vita, cambiandola del tutto, cambiandolo del tutto.



SINOSSI:


Chris McGuire, avvocato di successo.

Ha dovuto faticare per avere questo posto di prestigio, dato che caparbiamente ha rifiutato e continua a rifiutare l'aiuto di suo padre, giudice e imprenditore di successo.


Genitori assenti, mancanza di affetto e attenzioni, Chris riempie quel buco con auto, viaggi e donne, soprattutto donne.


Ma che succede, se per caso un giorno si imbatte, anzi si scontra, con la bellissima Renee Miller, avvocatessa caparbia e dalla parte dei più deboli.


Lei cerca giustizia, anzi vendetta contro chi le ha portato via suo padre, così facendo esclude chiunque dalla sua vita, fuorché sua madre e la sua sorellina.


Non c'è spazio per i sentimenti, non c'è spazio per l'amore, non deve e non può lasciarsi travolgere dalla passione. Ma sarà proprio così? Riuscirà Chris a rompere questa sua corazza? Un oscuro segreto grava sulle loro teste...




SINOSSI:


Finalmente Chris e Renee hanno deciso di fare il grande passo, consolidare il proprio amore, diventare una sola cosa, pronunciare finalmente quel fatidico: "Sì, lo voglio".

Novelli sposi, innamorati e con una carriera che sembra decollare sempre più, una casa tutta loro e degli amici sempre pronti a sostenerli, nulla sembrerebbe poter scalfire quella felicità tanto agognata e sognata.

Chris innamorato come non mai;

Renee appagata, forte e agguerrita come sempre.

Cosa potrebbe far vacillare questo splendido equilibrio, se non un piccolo e inaspettato imprevisto.

Un imprevisto che metterà a dura prova i due ragazzi, specialmente Chris, che si troverà ad affrontare i fantasmi del passato, ma soprattutto le sue insicurezze e paure.

Ma l'amore, l'amicizia e la consapevolezza di potercela fare, ma soprattutto di essere migliori di ciò che pensiamo, trasformerà quell'imprevisto in un "Dono Prezioso".




BREVE BIOGRAFIA:




Mi chiamo Maria Marano e scrivo da Napoli.

Sono una studentessa e lavoratrice a tempo pieno, e quando non faccio nessuna delle due cose, leggo e scrivo.

Sono una ragazza solare, disponibile e tremendamente romantica.

Sono fidanzata da undici anni con un ragazzo stupendo, è stato il mio primo in tutto, e non avrei potuto desiderare di meglio.

Credo nel vero amore e nel colpo di fulmine, e mi piace pensare che ognuno di noi, abbia diritto e bisogno del suo lieto fine.






INTERVISTA:


1) Chi è Maria?

Una ragazza Napoletana di 29 anni, che si sente ancora molto giovane, anche se la vecchiaia si fa sentire.

Sono una studentessa e lavoratrice instancabile, lettrice compulsiva e scrittrice alle prime armi.

Sono una persona solare, disponibile, ansiosa e tremendamente romantica.

Sono fidanzata con il mio primo e unico amore da 11 anni, e spero di sposarmi e avere una famiglia tutta nostra (al più presto possibile)

2) Quali sono le tue passioni e i tuoi hobby?

Mi piace molto scrivere, leggere (qualsiasi genere di romanzo), occuparmi del mio gruppo facebook, collaborare per il blog la “Biblioteca di Mary” e infine cucinare dolci.

Di solito riesco a far combaciare il tutto, ma non nego, che in certi momenti mi sembra di impazzire.

Amo ogni cosa con tutta me stessa, e ci metto molto impegno in ognuna di queste cose, e spero di riuscirci sempre.

3) Quando hai iniziato ad avvicinarti al mondo della scrittura?

Praticamente scrivo da una vita, sin da piccola ho sempre avuto un mio diario personali, lì scrivevo le mie giornate, le mie paure e soprattutto scrivevo momenti che avrei voluto vivere.

Poi, alle scuole superiori, dopo aver vinto un concorso di scrittura, mi sono detta: “Ma perché non provare a scrivere una storia?”, così ho fatto, e alla fine ne ho scritte ben tre, che poi ho pubblicato solo nel 2017, avevo paura di fallire, ma grazie al mio fidanzato, che ha sempre creduto in me, ho deciso di provarci, ed ora eccomi qui, più felice e soddisfatta che mai.

4) Raccontaci qualcosa dei tuoi libri?

Tengo ai miei libri moltissimo, come se fossero figli miei.

Ognuno racchiude al suo interno qualcosa di me, della mia vita e delle persone che amo.

Sono tutte storie d’amore, dolore, rivincite e forza di volontà.

Ci sono temi importanti: come la violenza sulle donne, gli abusi, l’aborto e la corruzione, ma ognuno di essi ha un lieto fine, perché è ciò che sogno ogni giorno, per me e per tutti quelli che amo.

5) A quali dei personaggi dei tuoi libri i più legata e perchè?

Sono legata a tutti i miei personaggi, forse ad alcuni un pizzico in più, e se devo scegliere dico Chris e Renee di Un incontro disastroso, solo per il semplice fatto che i personaggi sono ispirati a persone che amo, moltissimo, tipo Chris è un misto tra il mio fidanzato e mio fratello, due uomini forti, dolci e anche rompi scatole.

Mentre Renee rispecchia molto me stessa e forse anche un pochettino mia madre, dato che è tremendamente caparbia e permalosa.




6) Nei tuoi libri affronti aspetti, molto attuali e a volte molto crudi, sono frutto solo della tua fantasia o in qualche modo presenti nella tua vita?

Diciamo un cinquanta e cinquanta, mi piace molto mischiare fantasia e vita reale. Molti fatti descritti nei miei libri li ho vissuti, non sempre personalmente, ma le persone attorno a me sì. Sono riuscita ad immedesimarmi con loro, a provare le stesse emozioni, e credo che questo abbia aiutato a rendere le mie storie più veritiere. Poi l’ispirazione viene da tutto ciò che sento e vedo, come un film, telefilm e cronaca, insomma, tutto ciò che mi circonda.






7) Hai un argomento tabù che non affronteresti mai nei tuoi libri? Se si perchè?

Sì, la violenza sui bambini, non riuscire assolutamente a parlarne, è una cosa che mi fa tristezza e rabbia. Picchiare chi non può difendersi o parlare è una cosa da bestie, e non lo accetto, ecco perché non ne vorrei mai parlare e neanche sentire, ma oggi giorno è tutto un calvario, si sentono cose orribili e senza senso, non so che cosa passi nella testa di queste persone, forse il nulla.

8) A chi consiglieresti la lettura dei tuoi libri?

A chi ama le storie d’amore a lieto fine. A chi piace ridere e piangere, a chi adora i colpi di scena e i battibecchi, a chi crede nel colpo di fulmine e nel vero amore, a chi non smette mai di lottare e di rialzarsi. A chi crede nel perdono e nelle seconde possibilità e infine a chi crede si possa cambiare e migliorare.

9) Pensi di essere riuscita a trasmettere ai lettori le emozioni che volevi venissero fuori con la lettura del tuoi libri?

Sì, per alcuni penso di esserci riuscita, non lo dico per superbia o convinzione, ma per i messaggi che mi hanno lasciata in privato. Ho pianto e sorriso per alcuni messaggi delle mie amate lettrici, mi hanno fatta sentire felice e soddisfatta, perché non c’è cosa più bella, riuscire ad emozionare e far arrivare il proprio messaggio ai cuori delle persone è una cosa meravigliosa, unica oserei dire. Grazie a tutte.

10) Progetti per il futuro? Hai qualcosa da confessare alle gatte?

Spero di riuscire a concludere il mio ultimo libro: Il custode del nostro amore, una storia divertente, romantica frizzante e con qualche colpo di scena. Poi subito dopo mi dedicherò ad un breve racconto, dove vedremo come protagonista Tommy, il migliore amico di Sadie (protagonista principale di Non si è mai troppo soli). Qualcosa da confessare? Sì, ho una tremenda paura di pubblicare, sono troppo ansiosa, spero di non deludere i miei lettori, ma soprattutto spero che la storia sia abbastanza dolce e romantica, proprio come me.




La nostra intervista finisce qua, ringraziamo Maria Marano, per essere stata disponibile con noi!Speriamo di avervi incuriosito, vi ricordiamo di visitare la pagina FB di Maria e se vi va di iscrivervi al suo gruppo " Maria Marano - Gruppo - La passione per la lettura ci unisce"Le Gatte
9 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon