"Il destino della porta accanto" di Adriana Rubens

Amici delle Gatte, la nostra Minou ha avuto il piacere di leggere in anteprima il libro "Il destino della porta accanto" di Adriana Rubens, pubblicato oggi da Cignonero.

Curiosi di sapere cosa ne pensa...? Andiamo a leggere....

a cura della nostra Minou:


Ciao mici, oggi vi parlo di una nuova uscita targata CignoNero, "Il destino della porta accanto", un romanzo dolce, commovente e divertente allo stesso tempo, che è riuscito a toccare le corde del mio cuore.


Ci troviamo tra i colori e i sapori della magnifica Valencia, in compagnia di Elena, una bellissima ventisettenne che porta un enorme dolore sul petto. Elena vuole andare avanti, dimenticare di avere il cuore spezzato, e forse potrebbe riuscire a farlo per una notte, concedendosi ad uno sconosciuto... magari questo potrebbe distrarla.

Destino vuole che sul suo cammino incontri Diego, un ragazzo passato lì per caso che rimane affascinato da una donna attraente come lei, incontrata per caso in un locale. Quella notte i loro corpi prenderanno fuoco l'uno tra le braccia dell'altro in modo inspiegabile.

Di quegli attimi non rimarrà nulla e ognuno prenderà la propria strada.

Ma se poco tempo dopo i due si incontrassero nuovamente? Se addirittura si scoprissero vicini di casa?


Una storia dolcissima che ha saputo stuzzicare la mia curiosità, dalla scrittura dinamica, armoniosa, a tratti divertente e profonda.

L'autrice riesce perfettamente a far entrare in sintonia il lettore con i personaggi, narrando la loro vicenda con trasporto.


Le emozioni di Elena si percepiscono tutte, in alcuni punti mi sono veramente commossa. Il suo personaggio è fragile, insicuro ed è comprensibile data la storia che ci racconta. È bello vedere come la sua personalità diventa pian piano sempre più forte... Soprattutto grazie alla presenza di Diego che, devo ammettere, mi ha fatto morire da ridere. Un uomo tutto di un pezzo, dai sani principi, che diventa impacciato e pasticcione in un baleno.

Dolce, romantico e davvero tenero, mi ha stupita parecchio. Adorabili anche i personaggi secondari; una nota di merito alla bellissima e chiassosa famiglia di Diego che mi ha divertito tantissimo... Chissà, magari leggeremo una nuova storia che vede protagonisti due personaggi conosciuti.

Mi piacerebbe molto, non lo nego.


Nel complesso trovo questo libro  davvero bello, una lettura piacevole che trascina, commuove e fa ridere allo stesso tempo.

Cos'altro posso dirvi, mici, se non consigliarvi di perdervi tra le pagine di questo libro capace di catturare veramente l'anima.


A presto, miaoo!

IL LIBRO:


Trovare un uomo che sia l’opposto del suo tipo ideale e andarci a letto, scaricandolo il mattino seguente senza alcun rimpianto.


È questo l’obiettivo di Elena.


Lei non è quel tipo di ragazza, ma ha il cuore spezzato e sta cercando di guarire, e l’affascinante sconosciuto che incontra quella sera in un bar sembra fare proprio al caso suo: Diego è libero, attraente in modo non convenzionale, è a Valencia solo per un weekend e sembra molto interessato a trascorrere la serata con lei.


Le cose però non vanno come dovrebbero, e quella che doveva essere solo una piacevole avventura diventa una nottata da cancellare.


Due mesi dopo, Elena ha quasi dimenticato quell’incontro imbarazzante, ma a volte il destino si mette di traverso e gioca sporco: Diego si è appena trasferito a Valencia, e tra i tanti posti in cui poteva capitare, è capitato proprio nell’appartamento accanto a quello di Elena.


E non ha nessuna intenzione di dimenticare il disastro che la ragazza ha combinato quella notte di due mesi prima.

Ed Elena non vuole dargli alcuna spiegazione.


Tra fughe e malintesi, battibecchi e litigi, i due sono pronti a farsi la guerra.


E in guerra tutto è concesso.

Anche rischiare di innamorarsi.

Le Gatte ringraziano la Cignonero per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



6 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon