ย 

๐“ก๐“ฎ๐“ฟ๐“ฒ๐“ฎ๐”€ ๐“Ÿ๐“ช๐“ป๐“ฝ๐”‚ - "๐“›๐“ช ๐“ต๐“ช๐“ญ๐“ป๐“ช ๐“ญ๐“ฒ ๐“น๐“ฎ๐“ป๐“ต๐“ฎ" ๐“ญ๐“ฒ ๐“•๐“ฒ๐“ธ๐“ท๐“ช ๐“œ๐“ฌ๐“˜๐“ท๐“ฝ๐“ธ๐“ผ๐“ฑ

Amici delle Gatte buongiorno.

Esce oggi il nuovo libro di Fiona McIntosh, "La ladra di perle" edito da Newton Compton editori. Abbiamo avuto il piacere di organizzare il Review Party, che parte oggi, e il privilegio di intervistare l'autrice, che ringraziamo immensamente per la disponibilitร , a voi non resta che scoprire cosa ci ha rivelato!

Per il Blog il libro in anteprima lo ha letto la nostra Birba, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: La ladra di perle

Autore: Fiona McIntosh

Editore: Newton compton editori

Genere: Romance - narrativa

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 4,99โ‚ฌ - 11,40โ‚ฌ

Data di pubblicazione:

Link di acquisto: https://amzn.to/30hRMIZ


TRAMA:


Quando a Severine Kassel viene chiesta una perizia su alcune preziose perle bizantine appena prestate al British Museum, lei accetta senza esitazione: dopotutto รจ unโ€™esperta di gioielli antichi ed รจ perfettamente in grado di svolgere un lavoro del genere.


Ma non appena Severine si trova davanti le perle, il suo passato ritorna con violenza.


Quelle perle appartengono alla sua famiglia e si portano dietro ricordi che lei ha cercato di dimenticare per oltre ventโ€™anni.


La rivelazione di Severine dร  vita a una ricerca frenetica dellโ€™ex soldato nazista, Ruda Mayek: colui che le ha sconvolto la vita.


Con lโ€™aiuto di un agente del Mossad in pensione, Severine รจ disposta a tutto per rintracciare Ruda.


Ma lโ€™avvocato che si occupa del prestito delle perle, lโ€™unica persona in grado di aiutarli, รจ vincolato dal segreto professionale.


Mentre Severine segue le tracce di Mayek, tutte le sue certezze vanno in frantumi. Forse i segreti che ha custodito per tanti anni stanno per essere rivelati.

a cura della nostra Birba:


Miciolosi, parlando di Olocausto si rischia sempre di dire cose ovvie, visto che sullโ€™argomento sono stati spesi fiumi di parole e litri di inchiostro.

Sono stata fortunata a non aver vissuto la seconda guerra mondiale, ma sono nata quando ancora i nonni ne parlavano avendola vissuta e patita in una qualche forma, stroncando la loro giovinezza, i loro sogni e le loro speranze.


I numeri dello sterminio ebreo sono terrificanti, ma ancora piรน terrificante per me รจ sempre stato il pensare ad ogni singola vita, ad ogni โ€œnumeroโ€, e lo sono dalla prima volta in cui ho letto โ€œIl diario di Anna Frankโ€ perchรฉ ci rende โ€œumanoโ€ ogni numero, rende vere le atrocitร  perpetrate dai nazisti.


Questa premessa ha lo scopo di presentarvi un libro che affronta lโ€™Olocausto dal punto di vista di una ragazza ebrea, del suo essere sopravvissuta, che ci parla di come รจ sopravvissuta, e di come la sua vita sia stata sconvolta di nuovo quando al British Museum ritrova una collana di perle, una collana che ha visto una sola volta, quando aveva quindici anni o poco piรน, quando il suo mondo si รจ rovesciato.


Ecco la storia di Severine Kassel, alias Katerina Kassowicz, della sua famiglia e di una ricerca, la ricerca dellโ€™uomo che ha distrutto la sua vita.


Micine, immagino che per un autore parlare di un argomento cosรฌ delicato sia difficile e rischioso nonchรฉ foriero di critiche. Io ritengo che lโ€™autrice abbia svolto un magnifico lavoro.


Impossibile immedesimarsi in Severine/Katerina, ma si vivono con lei i ricordi, il dolore (non vi nascondo che in alcuni passaggi ho pianto e ancora mi si inumidiscono gli occhi al pensarci); impossibile non condividereโ€ฆ


Non posso che consigliarvi di leggerlo, di vivere questo romanzo che puรฒ essere una storia vera; io lโ€™ho amato profondamente e non posso che recensirlo con una zampotta perchรฉ ne sono rimasta coinvolta e sconvolta.


Un abbraccio

Birba

BIOGRAFIA:






Fiona McIntosh รจ nata nel 1960 a Brighton.


Dopo aver trascorso unโ€™infanzia sempre in viaggio, grazie al lavoro del padre, si รจ stabilita in Australia, dove tuttora vive.


รˆ unโ€™autrice di libri per adulti e per bambini.







INTERVISTA:


๐Ÿญ) ๐—ค๐˜‚๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฐ๐—ต๐—ฒฬ€ ๐—ต๐—ฎ๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ถ๐—ป๐—ถ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ฎ ๐˜€๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ?

รˆ stata una crisi di mezz'etร  per me. Mi stavo godendo la mia carriera, viaggiando per il mondo per il magazine vincitore di Award che io e mio marito possedevamo.

Dopo 16 anni di pubblicazioni e avvicinandomi ai miei 40 anni ho iniziato a svegliarmi sentendo di aver bisogno di fare qualcosa solo per me.

รˆ stato un pensiero egoista ma la crisi di mezz'etร  รจ sempre prepotente.

Comunque, non ho voluto un lifting facciale, avere un amante o comprare una macchina costosa. Ho deciso che avrei provato a scrivere una storia.

E l'ho fatto.

Non scrivevo in modo libero, da quando frequentavo il liceo. A 39 anni ho scritto la mia prima storia, un fantasy, e la piรน grande Casa Editrice che pubblica il genere, mi ha scritto per propormi di pubblicare una trilogia.

รˆ stato come un sogno. Ho ricevuto il mio primo contratto a poche settimane dalla mia creazione del manoscritto. Questo รจ avvenuto, 21 anni fa!

Ad oggi ho scritto 38 libri e vengono venduti in tutto il mondo in inglese, vengono tradotti anche dall'ebreo alla lingua lituana.

Non riesco a capire perchรฉ ho aspettato cosรฌ tanto prima di iniziare a scrivere, ma penso che ogni cosa abbia il suo tempo.

I miei 20 anni di viaggi precedenti all'inizio della scrittura mi sono serviti per creare paesaggi in posti lontani.


๐Ÿฎ) ๐—–๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐˜€๐—ถ๐—ด๐—ป๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐˜€๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ผ๐—ด๐—ด๐—ถ?

Dipende di che tipo di scrittura si parla...ce ne sono svariate forme.

Quando scrivo fiction commerciali, hanno uno scopo preciso, che รจ quello di intrattenere i lettori. Se nel corso di capitoli incalzanti, il lettore impara qualcosa, si sente arricchito dalla lettura o spinto a conoscere di piรน su quel tema, allora รจ un bene. Non penso a nient'altro se non a regalare i miei lettori l'opportunitร  di scappare insieme a me attraverso ere differenti, mondi, paesaggi dilemmi e tragedie.

E penso anche che in questo particolare momento della nostra vita intrattenimento e scappatoie siano desiderabili.


๐Ÿฏ) ๐—–๐—ผ๐—บ๐—ฒ ๐—ป๐—ฎ๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—น๐—ฒ ๐˜๐˜‚๐—ฒ ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฒ?

Per me partono da un luogo.

Mi chiedo dove i miei lettori vogliano viaggiare insieme a me a braccetto.

Essendo una viaggiatrice del mondo da decenni, ovviamente i luoghi lontani partendo da Darjeeling ai piedi dell Himalaya all'esotica Marrakech, sono location meravigliose da usare come "parco giochi" per i miei personaggi.

A volte tendo a ritornare in luoghi familiari come Londra e Parigi che i miei lettori amano. Ma cerco sempre di ampliare i miei orizzonti e alcune ambientazioni recenti sono state: Yorkshire nel nord della Gran Bretagna, Cape Towne, Kimberly in Sudafrica, Berlino e Monaco in Germania, Epernay e Reims un Francia, Praga in Cecoslovacchia e Istanbul in Turchia.

Una volta che ho selezionato i miei luoghi principali, inizio a giocare con la trama.

Mi piace avere un unico oggetto, che possa intrecciarsi nelle mie storie, la lavanda, il cioccolato, il profumo il the, lo champagne i diamanti... E le perle.

Armata di oggetto e di luogo inizia la mia ricerca..... Ci vogliono 2 o 3 anni di lettura, viaggi e conoscenze solo per un libro.


๐Ÿฐ) ๐—ฃ๐—ฒ๐—ป๐˜€๐—ถ ๐—ฎ๐—ถ ๐—น๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ป๐˜€๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ถ๐—ป๐—ฐ๐—ถ ๐—ฎ ๐˜€๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ?

Certamente! I miei compagni di lettura.

Senza il lettore non c'รจ motivo di scrivere un libro, quindi il mio amico lettore รจ la mia preoccupazione numero uno non solo quando inizio a scrivere, ma durante tutto il percorso.

รˆ sempre al mio fianco, infatti immagino il lettore che cammina accanto ai miei personaggi e prendo sempre nota di ciรฒ che il lettore potrebbe pensare.

Cosa ne pensano di questa scena?

Come stanno rispondendo a questo personaggio in questa particolare situazione?

รˆ vitale.


๐Ÿฑ) ๐—จ๐—ป ๐˜€๐—ฒ๐—ด๐—ป๐—ผ ๐—ฝ๐—ฎ๐—ฟ๐˜๐—ถ๐—ฐ๐—ผ๐—น๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐˜๐—ถ ๐—ถ๐—ฑ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ถ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฒ ๐—ฎ๐˜‚๐˜๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ฒ?

Sรฌ penso ci siano due cose particolari..... E ne ho giร  parlato.

La mia firma su un libro e il fatto di portare i lettori con me da un'altra parte, dove lo faccio viaggiare attraverso luoghi diversi. Arricchisco la loro conoscenza.

Potrebbe essere un qualcosa che giร  in parte conoscono, come i diamanti e lo champagne, ma cerco di donare a loro molto di piรน, in modo che possano sentirsi educati.

I lettori assorbono le informazioni per osmosi.


๐Ÿฒ) ๐—ค๐˜‚๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ผ ๐—ถ๐—ป๐—ณ๐—น๐˜‚๐—ถ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ ๐—น๐—ฎ ๐—น๐—ฒ๐˜๐˜๐˜‚๐—ฟ๐—ฎ ๐˜€๐˜‚ ๐˜‚๐—ป๐—ผ ๐˜€๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ?

Direi una buona parte sicuramente.


๐Ÿณ) ๐—ฆ๐—ฒ ๐—ด๐˜‚๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ฎ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—บ๐—ผ ๐—ป๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐˜๐˜‚๐—ฎ ๐—น๐—ถ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐˜๐—ฟ๐—ผ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ๐—บ๐—บ๐—ผ?

Troveresti centinaia di libri di riferimento!

Di tutti i generi, dalla moda degli anni '30 a libri sulle ferrovie nazionali della Gran Bretagna.

รˆ una libreria molto eclettica perchรฉ, per quello che faccio, devo leggere tanti libri!

E poi adoro comprare libri da consultare e possederli. Non voglio solo leggerli in una biblioteca o prenderli in prestito. Voglio essere in grado di prenderli, quando voglio, dallo scaffale e continuare ad imparare o a ricordare a me stessa, un momento particolare della mia vita in cui magari scrivevo di un argomento particolare.


Ho enormi libri sulla sartoria su misura, ad esempio, per quando stavo scrivendo "The tailor's Girl". Ho un enorme libro, che conservo in una scatola, che รจ il libro preminente sulla storia delle miniere di diamanti e il diamante piรน famoso del mondo. Ho anche un sacco di libri sulla prima e seconda guerra mondiale, su come le persone vivevano in Francia durante il 19 ยฐ secolo e su come le persone assicuravano le navi passeggeri.


E poi ci sono tutti i libri dei miei studentiโ€ฆ. Quelli che troverai sul mio scaffale di cui mi vanto, dove ho in mostra i romanzi di ex sognatori, di scrittori ora pubblicati, che ho aiutato a fare quel grande salto.

Ehm ... e ovviamente i romanzi che amo e che mi piace conservare, oltre a, si spera, una copia di ogni romanzo che ho scritto nelle sue varie incarnazioni, dal cartaceo, al piccolo tascabile e in varie lingue.


๐Ÿด) ๐—ค๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—น๐—ถ๐—ฏ๐—ฟ๐—ผ ๐—ต๐—ฎ ๐—ถ๐—ป๐—ณ๐—น๐˜‚๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ถ๐—น ๐˜๐˜‚๐—ผ ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜€๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ?

Si, leggere Tigana, racconto fantasy che usa paesaggi reali piuttosto che inventati, mi ha aperto gli occhi. E sono stata entusiasta nel capire che il nostro mondo era piรน che sufficiente, potremmo ambientare storie in paesaggi medievali prendendo ispirazione dalla storia, e spetterebbe all'autore rendere plausibile questa storia senza alcuno sforzo. Guy Gavriel Kay mi ha insegnato come fare e una volta aver letto il suo libro sapevo che sarei riuscita a scrivere un libro fantasy seguendo le sue istruzioni.

Dovrei anche dire che il maestro dello storytelling mi ha presa appena in tempo e mi ha suggerito di non tuffarmi diretta nelle fiction storiche, che erano la mia passione. Lui sapeva che io amavo le storie Fantasy e allora mi ha consigliato di iniziare da quelle e nel mentre avrei potuto rifinire i miei lavori.

รˆ stato un consiglio saggio. Passato un decennio avevo finalmente creato la mia fiction storica - Fields Of Gold - ed รจ risultata molto meglio della mia primissima storia.

Da allora avevo scritto 12 libri ed รจ iniziato il mio percorso da narratrice.


๐Ÿต) ๐Ÿฏ ๐—น๐—ถ๐—ฏ๐—ฟ๐—ถ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—ฑ๐—ฒ๐˜ƒ๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—บ๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—ป ๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—น๐—ถ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ?

Oh mamma! Abbiamo dei gusti cosรฌ tanto differenti.


Mi piacerebbe dire The Dictionary ma lavoriamo cosรฌ tanto on-line ora. Considerando che scrivo delle fiction mi focalizzerรฒ su questo genere piuttosto che sulle non fiction siccome questa categoria รจ cosรฌ vasta che potrei perdermi a contemplarla e potrei finire con il consigliare un libro di cucina visto che amo cucinare.


- Allora , Tigana mi ha cambiato la vita, e per gli entusiasti del Fantasy, o per qualcuno che non ha mai letto un Fantasy, allora leggete un libro del master Guy Gavriel Kay

- Adoro il lavoro di Sharon Penman nel portare in vita la storia. Una qualsiasi storia delle sue รจ una storia fantastica ma la mia preferita รจ Here Be Dragons.

- Quando non leggo libri di ricerca leggo crimini o thriller. I thriller di qualitร  sono difficili da trovare ma pensando a uno dei piรน grandi scrittori di questo genere, mi ricordo di essere rimasta esterrefatta da The Bourne Idendity degli anni 80. Robert Ludlum mi ha fatto venire voglia di visitare tutte quelle cittร  europee di cui ha raccontato. Avevo 18 anni e mi ero fatta la promessa di visitarle tutte, compreso quell'hotel Four Seasons George V a Parigi.

Ci ho messo un po' ma alla fine ce l'ho fatta!


๐Ÿญ๐Ÿฌ) ๐—ค๐˜‚๐—ฎ๐—ป๐˜๐—ฎ ๐—ถ๐—บ๐—ฝ๐—ผ๐—ฟ๐˜๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฎ๐—ถ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐˜๐—ถ๐—ป๐—ฎ ๐—ฑ๐—ถ ๐˜‚๐—ป ๐—น๐—ถ๐—ฏ๐—ฟ๐—ผ?

Piรน importante di quanto le persone non coinvolte nella pubblicazione possano immaginare, perchรฉ tutti giudicano il libro dalla copertina. Ancora piรน importante della copertina รจ la reazione del lettore alla prima vista del libro e la loro decisione soggettiva sullo stesso basata dalla visione della grafica di copertina. Il ruolo della copertina รจ di dare un senso alla storia, al periodo, o all'atmosfera e al genere, tutto questo deve rientrare in quell'immagine accessibile immediatamente a un potenziale compratore i cui occhi vagano all'interno di una libreria.

Ed ovviamente la copertina deve contenere il nome dell'autore; una volta acquisita la fiducia dei lettori, allora il tuo nome sulla copertina significa molto per loro che acquisteranno il libro.



๐Ÿญ๐Ÿญ) ๐—–๐—ผ๐—บ๐—ฒ ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—น๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐˜๐—ถ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐˜๐˜‚๐—ผ๐—ถ ๐—ฟ๐—ผ๐—บ๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ถ?

รˆ uno sforzo di collaborazione tra il mio team di pubblicazione l'artista e me stessa.

Adoro il momento della progettazione della copertina. Tira fuori il meglio di tutti noi, specialmente quando nessuno di noi รจ d'accordo e dobbiamo continuare a cercare quell'immagine che ci fa sospirare tutti con piacere unanimemente.

A volte ci vogliono dozzine di tentativi e altre volte, si puรฒ decidere alla seconda immagine.


๐Ÿญ๐Ÿฎ) ๐—œ๐—น ๐—ฝ๐—ผ๐˜€๐˜๐—ผ ๐—ถ๐—ป ๐—ฐ๐˜‚๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐˜€๐—ฐ๐—ถ ๐˜€๐—ฐ๐—ฟ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ?

Il mio luogo preferito dove scrivere e la nostra casa di vacanza in Tasmania affacciata sul mare, dove gli unici suoni che riesco a sentire sono gli uccellini e il rumore del mio macinacaffรจ. Detto questo se dovessi scegliere un luogo dove lavorare per 12-14 settimane a una mio racconto, non mi dispiacerebbe scrivere a Siena o Lucca. Mandatemi un invito!


๐Ÿญ๐Ÿฏ) ๐—›๐—ฎ๐—ถ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฎ ๐—ฐ๐˜‚๐—ถ ๐—ณ๐—ฎ๐—ถ ๐—น๐—ฒ๐—ด๐—ด๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ ๐˜๐˜‚๐—ผ๐—ถ ๐—ฟ๐—ผ๐—บ๐—ฎ๐—ป๐˜‡๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ถ๐—บ๐—ฎ ๐—ฑ๐—ฒ๐—น๐—น๐—ฎ ๐—ฝ๐˜‚๐—ฏ๐—ฏ๐—น๐—ถ๐—ฐ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ?

Sรฌ sempre. Un piccolo gruppo di lettori fidati che hanno un'opinione brutalmente onesta.


๐Ÿญ๐Ÿฐ) ๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฐ๐—ต๐—ฒฬ€ ๐—ต๐—ฎ๐—ถ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ฐ๐—ถ๐˜€๐—ผ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ณ๐—ฎ๐—ฟ๐˜๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐—ผ๐˜€๐—ฐ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฎ๐—น ๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฐ๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ถ๐˜๐—ฎ๐—น๐—ถ๐—ฎ๐—ป๐—ผ?

Vorrei che i miei lavori venissero tradotti in tutte le lingue!

Ma essendo un amante dell'Italia..... Il cibo, le persone, i paesaggi, e una gran parte di lettori in Australia di origini italiane, mi รจ sembrato cosรฌ naturale che i miei lavori fossero tradotti in quella lingua.


๐Ÿญ๐Ÿฑ) ๐—–๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐˜๐—ถ ๐—ฎ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ถ ๐—ฑ๐—ฎ๐—ถ ๐—น๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ถ?

Voglio che si fidino di me con tutto il loro cuore. Una volta conquistata la loro fiducia li porterรฒ con me in una storia pazzesca. Voglio che si preoccupino per i miei personaggi cosรฌ da poterli portare a braccetto nel corso della storia insieme. Loro camminano insieme ai miei personaggi e sanno che sono con loro, anche se non possono vedermi, e che non li abbandonerรฒ. Gli regalerรฒ una storia bellissima dov'รจ perdersi e di cui possano sentire la mancanza una volta terminata.


๐Ÿญ๐Ÿฒ) ๐—ฃ๐—ฟ๐—ผ๐—ด๐—ฒ๐˜๐˜๐—ถ ๐—ณ๐˜‚๐˜๐˜‚๐—ฟ๐—ถ?

La mia prima intenzione รจ di tornare a viaggiare!

รˆ veramente difficile scrivere il mio genere di storie a distanza. Per ogni libro dei miei ci vogliono tre anni di scrittura e probabilmente quattro viaggi nei luoghi principali per delle ricerche e rifiniture.

Dopo "The pearl thief" ho pubblicato "The diamond hunter" e "The champagne war". Storie fantastiche molto differenti tra loro che il mio pubblico ha amato.

A partire da metร  2021 pubblicherรฒ un nuovo racconto crime - il terzo della serie Jack Hawksworth - e poi in ottobre uscirร  una nuova fiction storica chiamata "The Spy's Wife" ambientata in Germania nell'anno 1936.

Dopo di quello, per colpa del covid, sarรฒ impegnata nelle storie Australiane - la prossima sarร  localizzata nell'Australia del Sud e quella successiva molto probabilmente in Tasmania. Sono impegnata in queste due attualmente.


Inoltre ho una grande meravigliosa storia ambientate in Europa durante il 1930 che scriverรฒ non appena potrรฒ salire su un aereo di nuovo e sentirmi al sicuro.

Le Gatte ringraziano la Newton Compton per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio. Un grazie particolare ad Antonella dell'ufficio stampa per la fiducia che ripone in noi ad ogni evento!



35 visualizzazioni0 commenti