ย 

๐“ก๐“ฎ๐“ฟ๐“ฒ๐“ฎ๐”€ - "๐“›๐“ช ๐“ป๐“ช๐“ฐ๐“ช๐”ƒ๐”ƒ๐“ช ๐“ฌ๐“ฑ๐“ฎ ๐“ฐ๐“ฒ๐“ธ๐“ฌ๐“ช๐“ฟ๐“ช ๐“ช ๐“ผ๐“ฌ๐“ช๐“ฌ๐“ฌ๐“ฑ๐“ฒ ๐“ช๐“ญ ๐“๐“พ๐“ผ๐“ฌ๐“ฑ๐”€๐“ฒ๐“ฝ๐”ƒ"

Amici delle Gatte partecipiamo al Review Party dedicato al libro "La ragazza che giocava a scacchi ad Auschwitz" di Gabriella Saab, in uscita oggi per Newton Compton. Per il Blog lo ha letto la nostra Diana, andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:

Titolo: La ragazza che giocava a scacchi ad Auschwitz

Autore: Gabriella Saab

Editore: Newton Compton editori

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 4,99โ‚ฌ - 9.40โ‚ฌ

Data di pubblicazione: 07 marzo 2022


TRAMA:

"In mezzo agli orrori di Auschwitz, il torneo di scacchi piรน spietato dove la posta in palio รจ la vita

La prossima mossa potrebbe essere lโ€™ultima"


Maria fa parte della resistenza clandestina polacca nella Varsavia occupata dai nazisti. Per questo motivo, una volta scoperta, viene arrestata dalla Gestapo e deportata ad Auschwitz come prigioniera politica, mentre la sua famiglia viene giustiziata.


Il destino di Maria sembrerebbe segnato, ma quando lo spietato vicecomandante del campo, Karl Fritzsch, viene a sapere del suo straordinario talento negli scacchi, decide di intrattenere i soldati del campo sfidandola a un estenuante e sadico torneo.


E la posta in palio รจ la sua vita. Cosรฌ, una mossa dopo lโ€™altra, mentre gioca per salvarsi la vita, nonostante la mente sia affollata da pensieri di morte, rabbia e terrore, la ragazza comincia ad architettare un piano per vendicarsi del suo aguzzino.


E proprio come in una complessa partita a scacchi, deve fare affidamento su sangue freddo e capacitร  di prevedere le reazioni dellโ€™avversario, se vorrร  riuscire a dare scacco matto allโ€™uomo che ha sterminato la sua famiglia.

Buongiorno amiche/ ci, ho appena finito di leggere il libro di Gabriella Saab " La ragazza che giocava a scacchi ad Auschwitz ", che dire? Il primo libro che lessi sulla deportazione fu " Il diario di Anna Frank " a nove anni, non capii a fondo la drammaticitร  della situazione. Alle medie fu la volta dei libri di Primo Levi e da lรฌ decisi di non leggere piรน nulla al riguardo perchรฉ veramente troppo sofferenza. Negli anni ho visto tanti film su questo periodo ed anche lรฌ ogni volta รจ un colpo al cuore.

Questa lettura non poteva capitare in un momento piรน azzeccato, visto cosa sta succedendo in Ucraina e leggerlo non solo fa riflettere ma mette ancora piรน ansia. Leggi e pensi che dalla storia non solo non abbiamo imparato nulla ma che possiamo ritrovarci in una situazione simile tranquillamente.

Malgrado la storia di Maria sia frutto di fantasia potrebbe essere benissimo reale. Maria รจ poco piรน che una bambina quando decide di voler fare parte della resistenza come i suoi genitori. Ha 15 anni quando viene catturata dai nazisti, interrogata e torturata eppure resiste, รจ davvero il simbolo di coraggio nonostante la paura, รจ una ragazza scaltra, intelligente con una dote che sarร  un lascia passare...

Non vi svelo nulla su ciรฒ che vive Maria, perchรฉ รจ un libro assolutamente da leggere, per quanti libri siano stati scritti su questo argomento, non stancano mai. Al di lร  della storia che ti cattura da subito, รจ un libro ben scritto, scorrevole, curato nei dettagli che ti trasmettono tutta la paura di chi ha vissuto quella esperienza.


Si nota e poi lo leggi alla fine di che gran lavoro di ricerche e studi sono stati svolti, un merito all'autrice perchรฉ รจ davvero riuscita a rendere tutto il piรน reale possibile. Pensare a Maria diciottenne mi ha portato ad immaginare a mia figlia in una situazione simile oggi, dove mai piรน si pensa che possa ancora accadere e invece รจ possibilissimo ed รจ tristissimo.

Complimenti all'autrice e grazie.

Le Gatte ringraziano la Newton Compton editori per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.




15 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni

ย