top of page

"𝓜𝓲𝓵𝓵𝓮 𝓯𝓲𝓸𝓻𝓲 𝓹𝓮𝓻 𝓯𝓪𝓻𝓽𝓲 𝓲𝓷𝓷𝓪𝓶𝓸𝓻𝓪𝓻𝓮" 𝓭𝓲 𝓔𝓵𝓮𝓷𝓪 𝓑𝓲𝓰𝓷𝓸𝓽𝓽𝓲

Amici delle Gatte, la nostra Birba ha avuto il piacere di leggere il libro "Mille fiori per farti innamorare" di Elena Bignotti in uscita oggi. Curiosi di conoscere il suo pensiero? Andiamo a leggere.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Mille fiori per farti innamorare

Autore: Elena Bignotti

Editore: self publishing

Formato: ebook - cartaceo (disponibile su KU)

Prezzo: 2,99€ - 9,99€

Data di pubblicazione: 20 ottobre 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/3neXIh2


TRAMA:


Alice vive in una piccola cittadina dell’Inghilterra lontana dal caos della metropoli, insegna yoga e cerca

sempre di vedere il lato positivo delle cose. Il suo appartamento profuma di fiori e dolci appena sfornati,

forse per nascondere un passato doloroso che spesso la tormenta.


L’appartamento di David, invece, è pieno di ricordi in ogni angolo. È un ragazzo rude, sfoga la sua irruenza

in palestra, e non ama impegnarsi, soprattutto con le donne; non esce mai con la stessa per più di una sera.


Anche lui, proprio come Alice, è vittima del suo passato, cerca di affogarlo nell’alcol, ma senza grandi risultati.


L’amore, per entrambi, è un argomento spinoso.


Due persone all’apparenza molto diverse che, complice un periodo storico tristemente complicato, scopriranno di avere più di un tratto in comune.


Tra situazioni esilaranti e confessioni profonde, riusciranno Alice e David ad ascoltare il proprio cuore?

Alice è una ragazza che dall’Italia si è trasferita in Inghilterra per supportare la sua amica Sara. Adesso lavora con lei in uno studio di yoga. La sua appena conquistata routine viene sconvolta dal Covid-19, che obbliga l’Inghilterra a chiudere tutto in un lock-down che spaventa i cittadini. Malgrado sia senza lavoro, la ragazza decide di utilizzare questo tempo per sé stessa, i suoi dolci e i suoi fiori.


“Ogni tanto vengo assalita dall’ansia, ed è questo il motivo per cui anni fa ho scelto di fare yoga e poi diventare insegnante, per controllare la mente nel modo più armonioso possibile e aiutare gli altri a fare lo stesso.”


A parte la vicina “plasticosa”, Brenda, riesce a conquistare un suo equilibrio, equilibrio che viene rotto dall’arrivo, nell’appartamento sopra il suo, del nipote del suo padrone di casa, un certo David che arriva da Londra.

David, sciupafemmine incallito, conduce una vita sregolata e scapestrata, che viene completamente stravolta dalla chiusura del ristorante e la conseguente necessità di tornare a casa dallo zio, decisione imposta dalle circostanze e dal fatto che il suo coinquilino e migliore amico Luke abbia deciso di convivere con la sua nuova ragazza.


Il primo incontro tra due persone così diverse non può che essere uno “scontro”, soprattutto quando la vicina, Brenda, si mette in mezzo con tutta l’intenzione di sedurre il nuovo arrivato.

Due caratteri così opposti non potrebbero mai andare d’accordo nella vita reale, ma forse c’è qualcosa che li accomuna… tutto dipende da quanto il passato può condizionarli nel presente.


Questo libro narra del primo periodo del lock down inglese (e non solo), un periodo ancora fresco nella mia memoria, e anche molto doloroso per chi ha dovuto affrontare paura e dolore.

I nostri protagonisti si ritrovano la vita drasticamente “congelata” dal lock down e con la solitudine, si trovano ad affrontare il proprio passato e i suoi strascichi nel loro cuore.


Riusciranno a trovare un modo per andare oltre il passato e superare il presente?


Miciolosi, di questa storia ho apprezzato moltissimo i personaggi. Essendomi avvicinata da poco alla meditazione ma amandola già tantissimo, mi sono trovata in sintonia con Alice, il suo modo di approcciarsi alla vita e ai suoi contrattempi. Anche David mi è piaciuto molto, sebbene non così tanto come la sua controparte femminile.

La trama risulta scorrevole e la lettura è piacevole; i POV permettono di seguire la storia dal punto di vista dei due protagonisti e vivere i loro sentimenti.


Un libro consigliato per trascorrere una di quelle domeniche fredde e uggiose che la stagione sicuramente inizia a riservarci.

Da gustare con una buona tazza di tè aromatico e una fetta del vostro dolce preferito.

Le Gatte ringraziano Elena Bignotti per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


13 visualizzazioni0 commenti

Comments


Thanks! Message sent.

Collaborazioni

bottom of page