𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓣𝓸𝓾𝓻 "𝓒𝓸𝓶𝓮 𝓵𝓪 𝓟𝓲𝓸𝓰𝓰𝓲𝓪 𝓮 𝓵𝓪 𝓢𝓬𝓸𝔃𝓲𝓪"

Aggiornato il: 6 dic 2020

Amici delle Gatte buon pomeriggio e buon sabato!

Partecipiamo oggi al Review Tour dedicato al libro di Giulia De Martin, "Come la pioggia e la Scozia" pubblicato il 25 novembre da Words Edizioni.

La nostra Bizet, amante dei libri ambientati nel periodo storico lo ha letto per il Blog, andiamo a leggere le sue impressioni.

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: Come la Pioggia e la Scozia AUTORE: Giulia De Martin EDITORE: Words Edizioni GENERE: Romance ad ambientazione storica FORMATO: Ebook - Cartaceo

PREZZO: 2,99€ – 15,90€

DATA DI PUBBLICAZIONE: 25 novembre 2020


TRAMA:


«Che cosa avete di più caro, signorina?»

«Ben poco al momento, milord. Solo la mia vita.»

Inghilterra, 1818

Quando lady Freya Howard arriva a Charlton Park, ha l’animo e il cuore a pezzi: suo padre, il Conte di Norfolk, ha perso ai dadi l’intero patrimonio, lasciando figlia e moglie sole e nella più completa disperazione.


Lusso e balli sono ormai solo un lontano ricordo, così come il fidanzamento con l’amato James, e alla giovane si prospetta un futuro da sguattera.


Freya è però una donna intelligente e intraprendente, determinata a riconquistare da sola il proprio posto nella società.


La sua tenacia cattura anche l’attenzione di lord Suffolk, padrone di casa vedovo e affascinante, e durante un viaggio in Scozia tra i due sboccia un sentimento difficile da tenere a bada.


Ma proprio in Scozia torna a farsi vivo il passato di Freya, rischiando di mandare in frantumi quel barlume di felicità a fatica ritrovato.


All’epoca della Reggenza, fra il lusso dei grandi palazzi e la brughiera foderata d’erica, scopriamo un mondo celato e distante dai ricchi salotti, dove amore, passione e desiderio di riscatto si mescolano in un turbinio di pioggia scozzese.

a cura della nostra Bizet:


Entriamo nel vivo della nobiltà scozzese, dove la nostra protagonista Freya dovrà rinunciare a tutto ciò che ha sempre avuto: nobiltà, ricchezza e persino al sogno di sposarsi con il suo amato James, a causa dell'egoismo del padre.


Ma nonostante ciò, Freya è una donna tenace, forte e non ha paura di lavorare come sguattera a Charlton Park House, dove conosce il padrone Henry Suffolk.


Henry è vedovo e dopo la morte della moglie, soffre terribilmente la sua assenza, desiderando mantenere le distanza da tutti. Una serie d'incontri in biblioteca permetterà ai due di conoscersi, studiarsi e capirsi. Diversi incontri e situazioni complicate metteranno in difficoltà la coppia nascente...


«Che cosa avete di più caro, signorina?»

«Ben poco al momento, milord. Solo la mia vita.»


Devo dire che ho trovato la scrittura fluida e coinvolgente. I protagonisti sono descritti bene e si nota una cura nel dettaglio anche nell'ambiente, ciò è dovuto, sicuramente allo studio, ma credo soprattutto per l'amore del genere storico e in particolare per l'800.


Amo i romanzi storici e amo quelli ambientati in tale periodo se sono scritti bene e questo romanzo è davvero scritto bene.

Non vi resta che entrare anche voi nel magico mondo ottocentesco, consigliando vivamente la lettura e, personalmente, non vedo l'ora di leggere un altro romanzo dell'autrice!

Le Gatte ringraziano la Words edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


13 visualizzazioni0 commenti

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon