𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓟𝓪𝓻𝓽𝔂 - "𝓛𝓮 𝓬𝓪𝓶𝓹𝓪𝓷𝓮 𝓭𝓲 𝓢𝓪𝓷 𝓟𝓲𝓮𝓽𝓻𝓸𝓫𝓾𝓻𝓰𝓸"

Amici delle Gatte buon pomeriggio. Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Jessica Marchionne "Le campane di San Pietroburgo" pubblicato da Words edizioni il 18 gennaio scorso. La nostra Tati ha avuto il piacere di leggerlo per il Blog, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: Le campane di San Pietroburgo AUTORE: Jessica Marchionne EDITORE: Words Edizioni GENERE: Fantasy storico FORMATO: Ebook - Cartaceo (disponibile su KU)

PREZZO: 2,99€ - 12,25€

DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 gennaio 2021

LINK DI ACQUISTO: https://amzn.to/31SZV7J


TRAMA:

Viktor è solo un bambino quando riceve in dono dal fratello Ivan un diario, a suo dire, capace di realizzare tutto quello che vi viene scritto: è così che esprime il desiderio di diventare Zar.

Ma la sua vita, nel pieno della prima grande guerra, è destinata a essere stravolta: viene venduto dal padre a uno strano uomo di nome Gavril, segnato dalla perdita di moglie e figli.

Di loro gli resta solo un orologio fermo, che all’improvviso riprende a ticchettare con l'arrivo di Viktor.

Quando Palazzo d’Inverno viene attaccato, però, tutto sembra perduto ancora una volta. Anni dopo, Viktor incontrerà Anastasia Romanov, e insieme a lei, dopo essere diventato Zar, riconquisterà la città fino all’avvento di Stalin.

Ma ecco che, quando le campane di San Pietroburgo risuoneranno, il diario rivelerà ancora una volta la sua magia.


E cosa ne sarà di Gavril, legato a quell’orologio che segna il tempo in bilico tra la vita e la morte?

a cura della nostra Tati:


Oggi vi parlo delle storie di Viktor e Gavril due persone destinate ad incontrarsi e ritrovare in loro un equilibrio.

Viktor ha vissuto i suoi dieci anni nel lusso, ma anche nel rifiuto, la madre venuta a mancare troppo presto e il padre che riversa in lui molto odio, non è stato facile ma si è sempre aggrappato alla sua passione per la lettura, la sua fantasia di bambino e il fratello maggiore, unica persona al mondo che lo ha sempre sostenuto e protetto.


Quando durante la Grande Guerra a San Pietroburgo le cose si mettono male la famiglia di Viktor decide di scappare, lasciando indietro quest'ultimo.

In lui cresce odio e disperazione per essere stato abbandonato e venduto ad un uomo, Gavril, che non conosce.


L'unica cosa rimasta a sé è un diario magico donato dal fratello al suo decimo compleanno, in questo diario se si scrivono i desideri positivi questi si avverano, e il desiderio più grande di Viktor è diventare lo Zar del paese e farà di tutto per far si che questo accada, anche se le avversità e le delusioni sono sempre dietro l'angolo.


Gavril aveva tutto nella vita, una famiglia, un buon lavoro e una passione per gli orologi. Il ticchettio di questi riuscivano a calmarlo e riflettere sulla situazione pericolosa che c'era a San Pietroburgo, ma Gavril ha sempre sostenuto le sue idee andando contro persone molto potenti e pericolose, mettendo così in pericolo la sua famiglia. Quando perde tutto sembra che il tempo per lui si fermi e ne esce distrutto, per molti anni vive una vita da emarginato, senza uno scopo, abbandonando i suoi ideali, fino all'arrivo del piccolo Viktor, che data la sua presenza in casa lo fa rinascere, ma il destino ha in serbo per loro molte difficoltà e pericoli....


È stata una lettura che mi ha fatto riflettere molto, su un momento della storia e della grande guerra realmente accaduta, troviamo molta disperazione, paura e rassegnazione e anche un pizzico di magia.

Una storia originale e ben scritta, molto coinvolgente e abbastanza scorrevole, una lettura che ti lascia alla fine senza parole e molto a cui pensare.


L'autrice è stata in grado di trasmettere pienamente le emozioni. Ogni dettaglio o avvenimento che all'inizio non è chiaro, alla fine viene svelato, ogni pezzo si ricongiunge, come le vite dei due protagonisti che nel bene e male si incontrano.


Consiglio questa lettura a tutti gli amanti del fantasy e non solo, buona lettura dalla vostra Tati.

Le Gatte ringraziano la Words edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


7 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni