"Tatuaggio" di Cristina Rotoloni


Amici delle Gatte, esce oggi il libro "Tatuaggio" di Cristina Rotoloni, che ci presenta la nuova versione del libro, non solo con una nuova veste grafica, ma anche nei contenuti.

A parlarci del libro è una new entry nel mondo delle Gatte, cogliamo l'occasione per presentarvi la nostra "Diana", andiamo a leggere cosa ne pensa......

SINOSSI:


Alex, mosso dal desiderio di dare giustizia alla vittima di un “errore giudiziario”, sfrutta l’inconsapevole Maliba per creare una trappola con cui desidera incastrare il vero serial-killer.


In un rapporto costretto tra quattro mura, l'uomo scoprirà che non sarà facile trattenere una persona contro la sua volontà e, nei dieci giorni di tempo che si è concesso per portare a termine il suo piano, sarà costretto ad affrontare se stesso, lei e il "Carnefice".


Maliba è una giovane e bella ragazza che si trascina dietro un passato difficile e impossibile da cancellare.


Trova un po’ di pace rifugiandosi in una casa nascosta nel bosco.

Lì, lontana da occhi indiscreti e all’insaputa di tutti, ricomincia a vivere.

La tranquillità apparentemente ritrovata sarà però drasticamente interrotta da un uomo che, con il volto celato da un passamontagna, s’introdurrà nell’abitazione.


SCHEDA LIBRO:


Titolo: Tatuaggio

Autore: Cristina Rotoloni

Editore: Self pubblishing

Formato: Ebook

Prezzo: 2,99€

Link di acquisto: https://amzn.to/2SfEeME


RECENSIONE

a cura della nostra Diana:


Buongiorno amici e amiche delle Gatte oggi ho il piacere di parlavi del nuovo romanzo di Cristina Rotoloni "Tatuaggio", e dei suoi protagonisti, Maliba e Alex!

Quella tra Maliba e Alex è una storia che cattura.

Lui è un ragazzo, dolce e sensibile, che si mette nei panni di un sequestratore per un motivo che ovviamente non vi posso svelare...

Posso dirvi però che questa non è la sua natura, deve lottare molto contro se stesso per riuscire a portare a termine il suo piano.

Maliba è una bella ragazza, vive isolata in una piccola casetta tra i boschi, per ritrovare se stessa, solo lo zio è a conoscenza di questo segreto. Lotta contro i demoni del suo passato, e quel luogo appartato, sembra essere l'unico posto in cui riesce a sentirsi davvero libera...

Quello che non si aspetta è che, proprio in quel luogo, rivivrà tutte le sue paure, ma nello stesso tempo farà anche delle scoperte..... eh ma che curiosi, non posso mica svelarvi tutto...

"Nonostante però le reazioni del suo corpo e i suoi dubbi, dentro di sé era certo di non conoscerlo. Era però oltre modo convinta che lui non fosse realmente come si mostrava, sentiva che interpretava una parte e che le stava nascondendo, a volte con difficoltà, la sua vera natura. Il tempo di pensarlo e subito allontanò quest’idea. Di certo non era una chiacchierata che poteva cambiare la realtà dei fatti E lui glielo ricordo presto dicendole: “È ora di rientrare”. "



La storia raccontata in questo libro, parla della difficile convivenza tra Alex e Maliba.

Nei dieci giorni in cui rimarranno reclusi, in questa casetta, i due ragazzi cercheranno di conoscersi ma allo stesso tempo allontanarsi.

Un continuo scontro tra paure delle loro sensazioni e la difficoltà della situazione, ma allo scadere del decimo giorno le cose saranno molte più chiare.

Una storia coinvolgente anche se con risvolti drammatici, ma la dolcezza e la spontaneità dei due protagonisti la renderanno una storia sentimentale.




Buona lettura Diana



Valutazione di lettura: 😻😻😻😻

0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon