Review Tour - "Sei di corvi" di Leigh Bardugo

Amici delle Gatte, partecipiamo al Review Tour del libro "Sei di corvi" di Leigh Bardugo, pubblicato il 24 settembre dalla Mondadori.

La Nostra Duchessa lo ha letto per noi, andiamo a vedere cosa ne pensa.....


SCHEDA LIBRO:

TITOLO: Sei di Corvi AUTORE: Leigh Bardugo

SERIE: #1 Sei di Corvi

EDITORE: Mondadori

GENERE: fantasy

DATA D’USCITA: 24 Settembre 2019


SINOSSI:


A Ketterdam, vivace centro di scambi commerciali internazionali, non c'è niente che non possa essere comprato e nessuno lo sa meglio di Kaz Brekker, cresciuto nei vicoli bui e dannati del Barile, la zona più malfamata della città, un ricettacolo di sporcizia, vizi e violenza.


Kaz, detto anche Manisporche, è un ladro spietato, bugiardo e senza un grammo di coscienza che si muove con disinvoltura tra bische clandestine, traffici illeciti e bordelli, con indosso gli immancabili guanti di pelle nera e un bastone decorato con una testa di corvo.


Uno che, nonostante la giovane età, tutti hanno imparato a temere e rispettare.


Un giorno Brekker viene avvicinato da uno dei più ricchi e potenti mercanti della città e gli viene offerta una ricompensa esorbitante a patto che riesca a liberare lo scienziato Bo Yul-Bayur dalla leggendaria Corte di Ghiaccio, una fortezza considerata da tutti inespugnabile.


Una missione impossibile che Kaz non è in grado di affrontare da solo. Assoldati i cinque compagni di avventura – un detenuto con sete di vendetta, un tiratore scelto col vizio del gioco, uno scappato di casa con un passato da privilegiato, una spia che tutti chiamano lo “Spettro”, una ragazza dotata di poteri magici -, ladri e delinquenti con capacità fuori dal comune e così disperati da non tirarsi indietro nemmeno davanti alla possibilità concreta di non fare più ritorno a casa, Kaz è pronto a tentare l’ambizioso quanto azzardato colpo.


Per riuscirci, però, lui e i suoi compagni dovranno imparare a lavorare in squadra e a fidarsi l’uno dell’altro, perché il loro potenziale può sì condurli a compiere grandi cose, ma anche provocare grossi danni…


RECENSIONE

a cura della nostra Duchessa:


Ciao gattine e gattini, oggi vi parlo del romanzo “Sei di corvi” di Leigh Bardugo.

Il romanzo è ambientato a Ketterdam, che è divisa in due parti ben distinte: la zona dei “quartieri alti”, dove vivono i mercanti e la zona malfamata, dove si trovano le gang.

In questa città troviamo persone di qualsiasi tipo, tra cui i Grisha, che hanno poteri speciali.


Questi vengono acquistati dai potenti mercanti della città e trasformati in loro servi.

La situazione è tesa, e peggiora quando inizia a circolare la notizia che una potente droga è in grado di rendere le capacità speciali dei Grisha ancora più potenti.

Kaz Brekker, cresciuto nei vicoli malfamati del Barile, sa bene che a Ketterdam tutto può essere comprato.

Kaz, detto Manisporche, è un ladro spietato, e nonostante la giovane età, tutti lo temono e lo rispettano.

Uno dei più ricchi e potenti mercanti della città gli offre una ricompensa a patto che riesca a liberare lo scienziato Bo Yul-Bayur, colui che ha creato il composto che potenzia le capacità dei Grisha, dalla Corte di Ghiaccio, una fortezza che tutti considerano inespugnabile.

Kaz non può riuscire da solo nell’impresa, quindi assolda cinque persone che non hanno nulla da perdere e sono pronte a rischiare.

Inej riesce a scalare qualsiasi superficie, è abile, veloce e silenziosa.

Kaz si fida ciecamente di lei; anche per Inej, Kaz è importante, l’ha salvata, le ha dato una casa, le ha dato fiducia e forza.


Jesper è un cecchino esperto, ma anche un giocatore d’azzardo che ormai sta per essere travolto dai debiti.


Poi c’è Nina Zenik, una Grisha che lavora in una casa di piacere e utilizza il suo dono per modificare lo stato d’animo dei suoi clienti.


Matthias Helvar è un cacciatore di streghe.


E poi c’è Wylan, il figlio del mercante che ha assunto Kaz.

Chissà se questi sei personaggi riusciranno nella loro impresa, se saranno in grado di interagire tra loro per perseguire lo scopo comune che li lega…


Chissà…


La storia si sviluppa pagina dopo pagina, in un crescendo di emozioni, l’autrice ci fa conoscere ogni personaggio con calma, tramite il racconto di ciò che stanno provando e flashback che ci svelano il loro passato.

Questo romanzo è coinvolgente, la trama è ben costruita e più si procede con la lettura più si diventa curiosi di conoscere il mondo che l’autrice ha creato. I personaggi sono ben caratterizzati e ogni pagina è un colpo di scena, un evento inaspettato, un battito di cuore.

Sono rimasta affascinata dalla fantasia della scrittrice, dall’abilità con cui ha perfettamente creato questo mondo, senza tralasciare nulla, con meticolosità e attenzione, curando ogni minimo dettaglio.

Una lettura coinvolgente, un libro che merita di essere letto.





Valutazione di lettura: 😻😻😻😻😻







Le Gatte ringraziano la Mondadori per la copia digitale del libro ricevuta in omaggio.


0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon