Review Tour - "La musica che fai" di Giacomo Assennato

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Tour dedicato al nuovo libro di Giacomo Assennato, "La musica che fai", pubblicato in self il 15 settembre.

Per il Blog lo ha letto la nostra Luna, andiamo a vedere cosa ne pensa.....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: La musica che fai

Autore: Giacomo Assennato

Editore: Self Publishing

Genere: Contemporaneo gay

Pagine: 237

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: 3,50€ - 9,67€

Data di pubblicazione: 15 settembre 2020

Link di acquisto: https://amzn.to/3kCgsEa



La vita non è stata clemente con Mattia che, dall’età di ventiquattro anni, deve occuparsi del suo problematico fratellino.


L’impegno è enorme e a volte lo schiaccia, impedendogli di vivere come farebbe un ragazzo della sua età.


L’unica cosa che ha è il suo lavoro di editor e traduttore che riesce a svolgere quando il fratello è al centro di sostegno.


Un improvviso incarico importante cambierà tutta la sua vita.


Alessandro è un attore famoso in Italia e nel mondo che decide di divulgare la propria biografia. Non essendo in grado di scriverla si rivolge a una casa editrice in cerca di un ghostwriter che dovrà assicurare assoluta segretezza fino al giorno della pubblicazione.


Due persone che vivono nascoste, due persone smarrite che si incontrano, entrambe a un punto di svolta delle proprie vite.

a cura della nostra Luna:


"La musica che fai" di Giacomo Assenato è una conferma della sua capacità di narrazione priva di fronzoli e cliché , il suo talento sta nel mostrarti la vita dei personaggi, rendendo vivide le immagini dei loro scorci di vita.

Mattia è il fratello maggiore di Milo, un bimbo di dieci anni, un bimbo dalla mente complessa, speciale molti lo definirebbero “strano”.

Affetto dalla sindrome di Asperger necessita di affetto e attenzioni più di chiunque altro.


Mattia praticamente vive per lui, soffocato dal suo senso di colpa non ha tempo per altro, tanto meno per l’amore, ci prova ma ogni relazione naufraga perché nessun partner è all’ altezza di tale situazione, tutte le volte si vede costretto a rinunciare alla relazione che sta vivendo.


[…] Ero cupo, sciupavo tutto, dare amore era difficile e non avevo spazio per riceverne. Scappavo, e se non lo facevo io scappavano loro. […]


Fuggire alla vita e ai sentimenti è possibile sino a quando non si incontra la persona che ti “blocca” costringendoti a rimanere. Questa persona nella vita di Mattia è Alessandro, un attore famoso, stufo di indossare una maschera anche e soprattutto nella sua vita privata. Il loro è un incontro di lavoro, ma ben presto si trasforma in qualcosa di molto diverso; Alessandro è capace di vedere, oltre la goffaggine e le reticenze di Mattia, un’anima speciale, glielo dimostra la sua capacità di scrivere la sua biografia con empatia e sentimenti autentici.


Mattia non si tira indietro anzi, in ogni sua parola rende giustizia e rievoca la verità e il dolore di una vita non facile.

Alessandro è un personaggio a dir poco spettacolare, non mi riferisco alla sua bellezza, alla vita lussuosa che conduce bensì al meraviglioso mondo che porta dentro di sé. Un mondo in grado di mettere a nudo non solo le sue fragilità ma anche quelle di Mattia, gli chiede fiducia non solo con le parole ma con i fatti, non teme il giudizio e si fa conoscere mostrandogli che cicatrici che anche lui porta sul suo cuore.


“Di cosa hai paura spiegamelo” “Di quello che vuoi da me.” “Voglio il tuo bene. E anche quello di Milo. E poi la mia felicità… Sono troppe cose, tutte insieme?” “Cosa ci guadagni con me?” … “Guardami bene, guardami dentro. Ti chiedi cosa ci guadagno, invece so perfettamente ciò che perdo se non mi vuoi nella tua vita.”

Diretto, sicuro, deciso, Alessandro è tutto questo, ma anche molto altro, è amore incondizionato.

Una storia romantica, scritta con parole vivide, una trama semplice che però con il piglio arguto della scrittura viene resa avvincente, apprezzo sempre la scelta dell’autore di inserire temi profondi e attuali.

Un libro che consiglio, anche a chi non è incline al genere MM.

Le Gatte ringraziano Giacomo Assennato per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



29 visualizzazioni3 commenti

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon