Review Party - "Vieni da me" di Lia Carnevale

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review party del libro di Lia Carnevale, "Vieni da me".

Per il Blog lo ha letto la nostra Birba, andiamo a vedere cosa n pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Vieni da me Autore: Lia Carnevale Editore: Self Published Genere: Erotic-suspense Formato: Ebook

Prezzo: 0,99€

Data pubblicazione: 22 giugno 2020

Link di acquisto: https://amzn.to/30FFeev


SINOSSI:

Il destino con Viola non è stato clemente.


Abbandonata dai suoi genitori è stata costretta a crescere da sola, tra case famiglie e amicizie sbagliate, tra dolori e piccole gioie.


Quando finalmente la vita sembra averle dato una seconda possibilità arriva un uomo a intralciarle il percorso.

Niente è come sembra. Tutto può accadere.

Ogni certezza può crollare e la vita non sarà essere più la stessa.


a cura della nostra Birba:


Miciolosi, capita anche a voi di sentirvi attratti da un libro, da un personaggio dopo solo poche righe?

A me decisamente sì, con alcuni personaggi si stabilisce una forte connessione, come una amicizia o una simpatia “a pelle” che va oltre le apparenze.


Con Viola questa connessione è avvenuta subito.

Come si può non amare una ragazza che a 18 anni esce da un orfanotrofio senza un futuro?

Senza i genitori ad appoggiarla? senza alcuna esperienza del mondo?

Delusa subito da una persona di cui credeva potersi fidare?


Ma micini Viola è una tosta, si è ripresa, con l’amica Anna ha aperto un atelier a Roma, vive per il lavoro e ha chiuso il suo cuore all’amore, perché non se ne sente degna… dopotutto anche i suoi genitori l’hanno abbandonata al suo destino.

Non ama gli abbracci né altre dimostrazioni di affetto, non avendone mai ricevute; l’unica che riesce a superare la sua barriera è Anna la sua socia e coinquilina.


“Questa è l’unica verità che conosco. L’unica verità che voglio conoscere. Non c’è nessuno per me lì fuori”


Fino a quando incontra due occhi neri, un sorriso splendente, spalle larghe e capelli neri che le cambierà la vita…non sa ancora quanto….riuscirà ad accettare tutto quello che Alessandro porta con sé?


La storia è presentata a con la tecnica dei POV, di Viola, Alessandro e LUI, un lui che non riusciamo ad identificare, che spaventa.

I loro pensieri mi hanno condotta mano nella mano in questa storia dove l’autrice ha giocato con me, confondendomi, ingannandomi lasciandomi sospesa in attesa di sapere chi è LUI.


“Ci sono persone destinate a stare insieme, non importa quando o dopo quanto tempo, esse si incontrato, ma la cosa fondamentale è che si incontrano, sempre.”

Le Gatte ringraziano Lia Carnevale per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


16 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon