Review Party - "(Non) ho bisogno di innamorarmi" di Marianna Calandra

Amici delle Gatte buongiorno.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Marianna Calandra, "(Non) ho bisogno di te", pubblicato da Pubme il 5 aprile scorso.

SCHEDA LIBRO:


Titolo: (Non) Ho bisogno di te

Autore: Marianna Calandra

Genere: Romance

Editore: PubMe

Collana: Un cuore per capello

Pagine: 194

Formato: e-book - cartaceo

Prezzo: 2,99€ - 9,00€

Data di pubblicazione: 5 aprile 2019


SINOSSI:


Ginevra Eleonor Douglas vive nel Tennessee, è una ragazza semplice, dalla battuta sempre pronta ma dietro la sua spavalderia si nasconde un animo gentile e sarà proprio questo a cacciarla nei guai.


La sua famiglia ha una fattoria e per questo è denigrata, ma la stessa ragazza derisa potrebbe avere un ruolo importante nel futuro di Jacob Lord Serpe Verde e sua sorella Trisha: il tormento di Ginevra da quando loro padre è diventato vice sindaco, in quanto non riescono proprio a rivolgersi a lei con gentilezza.


A loro piace ostentare, a lei no, ma il destino ha in serbo delle sorprese: è infatti in grado di capovolgere sentimenti e situazioni.



RECENSIONE

a cura della nostra Minou:


Protagonista del nostro libro è Ginevra, una ragazza di quasi diciotto anni semplice, genuina e dall’animo gentile.


Lavora nella fattoria di famiglia, per questo motivo viene spesso denigrata dai coetanei che la chiamano in modo sprezzante “campagnola”.


Tra questi vi è la figlia del vice sindaco, Trisha, che non si risparmia nel prenderla spesso in giro con le amiche, motivo per cui Ginevra non sopporta né lei nè tutta la sua famiglia, incluso Jacob, suo fratello, un ragazzo molto carino e più grande di qualche anno di lei.


Quando la famiglia del vice sindaco, però, inizia ad avere problemi economici Ginevra offre il suo aiuto ai due ragazzi, e sarà in quell’occasione che i tre avranno modo di conoscersi molto, molto di più.

Il libro è breve a la trama è molto carina, anche se la scrittura a mio avviso è poco fluida e scorrevole, ma questo non mi ha fermata assolutamente nell’andare avanti e nel voler scoprire la storia che i personaggi hanno voluto narrarci.


La protagonista femminile ha un ruolo predominante ovviamente ed è il personaggio che ho apprezzato di più: simpatica, sveglia e dalla battuta sempre pronta, Ginevra ha le idee chiare e non si tira indietro di fronte a nulla.


Jacob invece, nonostante inizialmente sembri scontroso e difficile, successivamente si rivela gentile e amorevole, rappresenta sicuramente una dolce scoperta.

Non ho apprezzato i comportamenti di alcuni dei personaggi secondari, ovvero degli amici di Ginevra, ma il finale aperto mi far pensare che potremmo rileggere presto una nuova storia in cui, chissà, magari si riparlerà anche di loro.

Vedremo 😊


Buona lettura, micini…


Valutazione di lettura: 😻😻😻


Cuori: ❤️❤️❤️





Le Gatte ringraziano la Marianna Calandra per la copia digitale ricevuta in omaggio.




6 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon