Review Party - "Lo specchio della memoria" di Roberto Guerzoni

Amici delle Gatte, partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Roberto Guerzoni, "Lo specchio della memoria" edito da Bré edizioni.

Per il Blog lo ha letto la nostra Tati, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Lo specchio della memoria

Autore: Roberto Guerzoni

Editore: Brè Edizioni

Genere: Giallo/Thriller

Formato: Ebook e Cartaceo (Disponibile su KU)

Prezzo: 3,99 € - 15,42€

Data pubblicazione: 10 giugno 2020


SINOSSI:


Andrea ha una vita intensa e movimentata, equamente divisa fra un lavoro che ama, quello di giornalista, e i suoi tanti e irrinunciabili vizi.


Uno fra tutti, il principale: le donne.


Un vizio che non conosce età, era così da ragazzo e lo è tuttora, alla soglia dei cinquant’anni, il passare del tempo non lo ha cambiato, continua ad amare la sua frivola vita da eterno single.


Il raggiungimento della cifra tonda delle cinquanta candeline, però, inizia a far nascere i primi dubbi e le prime riflessioni.


Non è un nostalgico, ha sempre saputo apprezzare gli aspetti positivi di ogni età ma questo è un traguardo davvero importante, una pietra miliare, e qualche crepa comincia a fare breccia nella sua granitica autostima.


Questa fase delicata della sua vita viene ulteriormente turbata da un susseguirsi di episodi tragici che lo toccano da vicino e che lo costringono a esporsi in prima persona.


La tranquilla e pacata Ferrara diventa all’improvviso teatro di misteriose scomparse e di brutali omicidi, in un’escalation di ferocia e crudeltà che nessuno poteva immaginare. Andrea, al giornale, si occupa di politica non di cronaca nera, non spetta a lui seguire il caso ma qui è coinvolto, qualcuno si diverte a tirarlo in ballo, a metterlo in mezzo, e lui non può ignorare la cosa. Inizia così a indagare, a seguire la confusa ragnatela di tracce e indizi e a comporre, tessera dopo tessera, l’inquietante puzzle della verità.


La trama si sviluppa fra l’Emilia e il Veneto nei freddi e nebbiosi mesi di un inverno contemporaneo, ma non mancheranno i richiami al passato, a eventi accaduti molti anni prima, situazioni dietro le quali sembrano celarsi i veri motivi di tanto odio. A legare il tutto, come un invisibile fil-rouge, una serie di misteriose fotografie, le protagoniste inconsapevoli del romanzo: alcune recenti, indiscrete, scattate di nascosto, altre vecchie e sbiadite, a immortalare attimi di un passato che nasconde chissà quali segreti.

a cura della nostra Tati:


Andrea ha cinquant'anni è un giornalista che tratta argomenti di taglio politico, gli piace circondarsi di donne e non aver nessun legame sentimentale e soprattutto non è monogamo. Ha avuto una moglie ma la loro storia è finita a causa dei suoi continui tradimenti, lui sta bene senza legami e obblighi. Dal suo matrimonio ha avuto una figlia che vede poco e non da ad essa le giuste attenzioni.

Frequenta una ragazza, Laura, ma la loro storia è superficiale, dopo pochi mesi dalla loro frequentazione, proprio quando Andrea decidere di interromperla, Laura scompare dopo un viaggio di lavoro.

Inizia a cercarla, ma più passa il tempo e meno possibilità ci sono di trovarla viva e purtroppo dopo poco tempo, trovano il corpo senza vita di Laura e questo fa innescare ad Andrea il bisogno di scoprire la verità su ciò che è accaduto,con l'aiuto della polizia ed in particolar modo l'ispettore Giulia Baldini, una sua vecchia fiamma.

Inizialmente c'è imbarazzo e un po di paura di essere scoperti, ma l'indagine diventa sempre più pericolosa e quando gli omicidi si susseguono e più Andrea si avvicina alla verità più la sua vita si trova in pericolo.


Ho letto altri gialli e li ho sempre trovati molto avvincenti e letture al di fuori del mio genere ma devo ammettere che questo è stato davvero meraviglioso. Un romanzo pieno di colpi di scena un'indagine seguita passo per passo, con mille ipotesi e pensieri, devo dire che non avrei mai immaginato un finale del genere. Un giallo che ti cattura fin dall'inizio con mille intrighi, sospetti e omicidi, tutto descritto nel dettaglio, perfettamente, è stata una lettura avvincente e davvero coinvolgente lo consiglio vivamente a tutti gli amanti del giallo, un vero caso di omicidi che ti lasciano senza fiato.

Buona lettura dalla vostra Tati.

Le Gatte ringraziano la Bre Edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon