Review Party - "L'ultimo Dorchia" di Arianna Colomba

Amici delle Gatte buon pomeriggio.

Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Arianna Colomba " L'ultimo Dorcha" pubblicato in self lo scorso gennaio.

La nostra Tati ha avuto il piacere di leggerlo per il Blog, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: L’ultimo Dorcha

AUTORE: Arianna Colomba

EDITORE: Self publishing

GENERE: Fantasy

PAGINE: 350

FORMATO: ebook - cartaceo (disponibile in KU)

PREZZO: 2.99€ - 9,99€

DATA DI PUBBLICAZIONE: gennaio 2020


SINOSSI


"«Io, Robert Karth, stipulo questo contratto con il Dorcha, affinché porti fuori dalla prigione, sana e salva, questa ragazza. Dovrà prendersi cura di lei fin quando gli sarà permesso e fin tanto che non la riterrà al sicuro. La tratterà con rispetto e farà in modo che né lui, né altri, possano farle del male. In cambio, in anticipo, offro il pagamento di tre notti di riposo nella mia dimora, abiti puliti e le cure necessarie per la giovane.»

L’uomo alzò il volto. Era chiaro il fatto che temesse di aver osato troppo e adesso si stava chiedendo se il Dorcha avrebbe accettato i termini del contratto o gettato la pergamena.

Gareth fissò un’ultima volta la giovane distesa sul tavolo. Passarono lunghi attimi e infine, a un tratto, si chinò sulla pergamena macchiata di sangue e soffiò.”


In un’epoca sull’orlo dell’apocalisse, i Dorcha rappresentano l’equilibrio tra Uomini e Oltremondo. Sono l’ago della bilancia che mantiene in vita ogni creatura, nel corso dei secoli.

Ma qualcosa sembra essere cambiato. La pioggia continua a cadere da svariati mesi e gli Uomini hanno iniziato la caccia ai propri simili, incolpando di stregoneria chiunque ritengano sospetto.

È proprio in questo clima di follia che Gareth, un Dorcha, viene legato da un contratto a una strana ragazza, accusata di essere una strega.

a cura della nostra Tati:


Gareth è un Dorcha, un essere meta' umano e metà demone, non prova sentimenti e vive secondo il contratto di sangue da chiunque gli viene proposto.

Se il contratto non viene rispettato il Dorcha si vede costretto a uccidere la persona con cui ha stipulato il contratto.

Molta gente ne ha timore, ma potendo svolgere qualunque lavoro, molte volte la gente si vede costretta a chiedere aiuto.

In uno dei suoi incarichi trova nella prigione una donna, Sive, che lo colpisce dalle sue parole " salvami, io so", quell'episodio lo ha scombussolato talmente tanto che grazie ad un patto stipulato dal padrone del castello riesce a farla uscire e portarla in salvo.

Ma il viaggio che li aspetta non è facile e soprattutto inaspettato tra rivelazioni sconvolgenti e un sentimento che un Dorcha non avrebbe mai creduto possibile possedere.


Questo romanzo devo dire che per me è stata una sorpresa, ho letto molti fantasy e di ogni genere, ma questa lettura è stata davvero una storia inaspettata.

I continui colpi di scena ti portano alla fine del romanzo senza nemmeno rendertene conto per poi lasciarti con un finale inevitabile ma con un peso al cuore inimmaginabile.


L'autrice è stata in grado di trasmettere a pieno ogni emozione, ed è stato davvero intenso, di tutti i personaggi grazie ai pov alternati.

È un romanzo che consiglio davvero a tutti gli amanti fantasy ma che hanno voglia di leggere qualcosa di alternativo.


Buona lettura a tutti dalla vostra Tati😊

Le Gatte ringraziano Arianna Colomba per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon