Review Party - "Il vampiro cerca moglie" di Andie M. Long

Amici delle Gatte buongiorno. Parte oggi il Review Party dedicato al libro di Andie M. Long, "Il vampiro cerca moglie" primo volume della serie Supernatural Dating Agency, in uscita oggi per Queen edizioni. Per il Blog eccezionalmente usciamo oggi con quattro recensioni, lo hanno letto per noi, Birba, Bizet, Stregatta e Tati.... chissà quali saranno i loro giudizi???

Curiosi??

Andiamo a leggere......

SCHEDA LIBRO:


TITOLO: Il vampiro cerca moglie

AUTORE: Andie M. Long

EDITORE: Queen Edizioni

SERIE: Supernatural Dating Agency #1

GENERE: Commedia romantica paranormale

PAGINE: 98

FORMATO: ebook

PREZZO: € 1,99

DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 Marzo 2020


NB: Libro disponibile nei vari store.


TRAMA:


“Il vampiro cerca moglie è stata una lettura divertente, frizzante e a carattere totalmente inglese che ti farà desiderare che i soprannaturali siano davvero là fuori alla ricerca dell'amore e di averne uno come partner". - USA Today Autore Bestseller, Kimberly Knight.


Gestire un'agenzia di incontri può essere mortale... Shelley Linley è stufa di avere a che fare con clienti squilibrati.


Un altro burlone ha fatto domanda alla sua agenzia di incontri, dicendo di essere un vampiro e vuole l’aiuto di Shelley per trovare una moglie.


Malgrado tutto, quando decide di incontrarlo per una seconda intervista, Shelley scopre che lui non ha idea di quello che vogliono le donne.


Peccato perché è super sexy, divertente e ha molti amici single a cui potrebbe consigliare la sua attività, anche se dice che sono lupi mannari e demoni.


Se solo riuscisse ad ignorare le sue allucinazioni, potrebbe sicuramente aiutarlo ad incontrare qualcuno.


Tutto precipita quando l’algoritmo del programma di incontri afferma che è proprio lei la sua compagna ideale e questo la mette davanti a due possibilità, dare una possibilità a quel vampiro affascinante o scappare a gambe levate.


RECENSIONE

a cura della nostra Tati:

Shelley è una ragazza semplice, ha perso i genitori quando era giovane e a detta della sua migliore amica e collega di lavoro" noiosa".


Non esce mai con nessuno, non si fida, ed è convinta che non troverà mai l'amore della sua vita, ma è molto brava a trovare il compagno/a ideale ai suoi clienti, si perché lei gestisce insieme a Kim un'agenzia per incontri.

Una mattina arriva la richiesta di un uomo molto particolare, nella sua scheda dichiara di avere 126 anni e di essere un vampiro, in un primo momento pensa sia uno scherzo, ma appena vede la foto inviata la sua attenzione è tutta per lui, ma una delle poche regole dell'agenzia è non uscire mai con un cliente.

Shelley pur essendo un po' scettica sul nuovo cliente prova ugualmente ad incontrarlo e cercare di capire come poterlo aiutare.

Theo è disperato deve assolutamente trovare moglie nel più breve tempo possibile ma essendo un vampiro, la ricerca non è così facile, ma quando contatta l'agenzia e gli danno appuntamento per discutere la sua domanda è fiducioso, avendone sentito parlare molto bene.

Quando si incontrano nell'ufficio di Shelley resta da subito molto colpito dalla donna che si ritrova davanti, è la donna perfetta per lui, il problema è: vorrà mai diventare un vampiro come lui?

Gli incontri si susseguono e man mano che si incontrano la loro attrazione diventa sempre più intensa e il bisogno di entrambi è forte, ma Shelley scopre di non essere ciò che ha sempre pensato di essere!

Il pericolo è dietro l'angolo e Theo e Shelley non avrebbero mai immaginato.... È una lettura molto scorrevole si legge piacevolmente, ed è sempre una garanzia la nostra Autrice sa divertirti e provare tutte le emozioni.

Con i pov alternati puoi percepire le emozioni di entrambi.


Consiglio vivamente la lettura a tutti gli amanti del fantasy, buona lettura dalla vostra Tati😻



Valutazione lettura: 😻😻😻😻😻






RECENSIONE

della nostra Stregatta:


Buon pomeriggio amici e amiche delle Gatte.

Stregatta oggi vi parla di una storia divertente in cui il mondo umano e quello sovrannaturale si incontrano e si scontrano , faranno faville, faranno scoppiare incendi e vedremo Fuochi d’artificio.


Ma veniamo a noi la storia si svolge in Inghilterra a Withernsea e qui troviamo Shelley proprietaria di una agenzia di incontri che usa un algoritmo per accoppiare i suoi potenziali clienti.

Shelley preventivamente fa compilare un questionario ad i suoi potenziali clienti in modo da raccogliere informazioni utili per poter scegliere i due partner , considerando le informazioni raccolte e le loro richieste.


Un giorno nelle mani di Shelley arriva il questionario di un certo Theo, mentre legge le informazioni vede che ha 126 anni e dice di essere un Vampiro, si avete letto bene ricordate Twilight o Damon Salvatore si proprio come loro lui è un vampiro , un succhia… si un non morto....


Vi domanderete come vi sareste comportate ad una informazione del genere beh la nostra protagonista lo prende per pazzo ed è decisa a dimostrare di trovarsi al cospetto di un fuori di testa, continua a leggere le informazioni ma sull’ ultima pagina vede la sua foto e guardandola lo ritiene un modello tra i più belli che lei abbia mai visto, con pelle di porcellana occhi e capelli scuri, con un solo sguardo il suo corpo si risveglia e la sua mente insieme agli ormoni ballano la samba.

Shelley torna in modalità razionale e dice al proprio corpo di mettersi a cuccia, immaginate la scena a me è venuto da sorridere.


Una persona come Shelley abituata a sentire parlare di vampiri, personaggi sovrannaturali solo da libri e film non può credere alla loro esistenza allora prende il numero di telefono dalla scheda e, chiama il pazzo che crede di essere un vampiro e fissa un appuntamento per smascherarlo e chiudere così la faccenda in modo da mettere quel questionario ed il “VAMPIRO” che lo ha scritto in un cassetto e di lasciarlo nel dimenticatoio.


Mai idea sarà più lontana dalla realtà, oltre al fatto che Shelley si sconterà con una realtà che mai avrebbe immaginato ,aprirà la sua mente al sovrannaturale e la sua vita a maghi, licantropi ,streghe, demoni e chi più ne ha più ne metta .


Lei stessa scoprirà di non essere proprio normale.


Quindi Theo e Shelley cominceranno a frequentarsi e la vita riserverà numerose sorprese alla neo coppia.


Il resto lascio a voi il piacere della scoperta.

La scrittura è fluente simpatica si rende un piacevole momento di evasione vi assicuro che quando prenderete in mano questo libro arriverete all’ ultima pagina per scoprire cosa combineranno e in che situazioni si cacceranno i due protagonisti.


Un fantasy con humor sex and love che non può mancare nelle letture sotto il plaid e bevendo una tisana vi darà accompagnerà e riscaldata' la serata.






Valutazione di lettura: ⭐️⭐️⭐️⭐️1/2






RECENSIONE

a cura della nostra Birba: Carissimi micini, immaginate di essere la titolare di un'agenzia di incontri, immaginate di avere un'assistente un po' anomala....immaginate di ricevere il modulo di iscrizione di un uomo....di 126 anni, che cerca moglie ma è.....un vampiro....ma anche un figo da paura.....cosa fareste?

Uscireste a cena con lui?

Mangereste aglio?

Un palettino lo portereste nella borsa???

Mah, se fosse davvero bello io a cena ci andrei.... e Shelley la nostra protagonista lo fa.

Esce a cena con Theo...e cerca di convincerlo di non essere un vampiro...ma se si sbagliasse e lui non fosse così tocco?

E fosse più furbo di un gatto e sapesse usare la tecnologia????

E se Whitnernsea avesse un lato un po', come dire, inusuale?

E se addirittura il Diavolo ci mettesse lo zampino?

Shelley ha un'agenzia di incontri a Whithernsea in un quartiere dove le donne hanno fondato una attività (women power) e affrontano le difficoltà unite.

Ha una assistente, Kim, che è uno spasso, con un senso del tempo e della puntualità in ufficio che te la raccomando.


Shelley è un asso a combinare le coppie tra i suoi iscritti, ma non riesce a trovare un uomo per se stessa.

Un giorno sulla sua scrivania arriva la domanda di un tipo un po' strano (!!!), che dice di essere un vampiro e che cerca una moglie....sebbene lei non sia dell'idea, il destino ci mette lo zampino e zac, cena organizzata....micini, la prima cena di Shelley e Theo è storica....da leggere.....ve la raccomando... e poi?


Beh poi si ingarbuglia tutto tra lupi mannari, maghi e stregoni, veggenti e spiriti che appaiono durante il sonno (e lo turbano pure)....e....no non voglio rovinarvi la lettura, ho già detto troppo... immedesimatevi in Shelley e vivete questa storia d'amore e di scoperta di una se stessa che vi sorprenderà....entrate con lei nel negozio di Ebony, fatevi scegliere un vestito e fatevi truccare....bevete caffè da Jax...innamoratevi di Theo.....e all'ultima pagina aspettate con ansia di leggere il seguito :-).....buona lettura....



Valutazione di lettura: 😻😻😻😻






RECENSIONE

a cura di Bizet


Shelley non ha avuto molto dalla vita, rifiutata dalla sua famiglia d'origine e poi da quella adottiva.


Tutto ciò che ha adesso, compresa la sua Agenzia di incontri, l'ha ottenuto con le sue mani e non crede al destino.

All'improvviso spunta nella sua agenzia uno affascinante individuo che le chiede di trovargli una moglie, fin qui nulla di strano, se non fosse che dice di essere un vampiro di 126 anni! Come andrà finire? È una storia diversa che unisce amore , fantasy e ironia, una combinazione bella e spumeggiante. I protagonisti sono entrambi molto simpatici e ben descritti.


Pecca il fatto che sia veloce, troppo veloce nelle argomentazioni e nella storia d'amore in sé.

Secondo me bisogna dare più spazio alle emozioni e alle scene che si creano, affinché puoi davvero sentirti integrata nella storia e purtroppo qui non è successo.


Non lasciatevi comunque la possibilità di avere a che fare con vampiri, streghe, veggenti, maghi e chi ne ha più ne metta!




Valutazione di lettura: 😻😻😻💫






Le Gatte ringraziano la Queen edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.







Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon