Review party - "Il Filo Rosso del destino" di Mia Another

Amici delle Gatte buongiorno.

Oggi siamo felici di partecipare al Review Party del libro "Il filo rosso del destino" di Mia Another, pubblicato lo scorso 21 marzo. La nostra Tati lo ha letto per noi, andiamo a leggere cosa ne pensa.........


SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il Filo Rosso del Destino Autore: Mia Another Genere: Contemporary Romance

Editore: Self publishing Data di uscita: 19 marzo 2019 Formato: ebook / cartaceo

Prezzo: 2,99 / 11,99 - Gratis per KU


SINOSSI:


Secondo un’antica leggenda, ogni persona è legata alla propria anima gemella attraverso un invisibile filo rosso.


Non importa dove e quando, se è giusto o sbagliato, se lo vogliano o no: esse sono destinate a incontrarsi.


Quando Isabel è partita per Tokyo, si è portata dietro una valigia piena di determinazione e di fogli bianchi da riempire con i suoi disegni.


Con le mani sporche di grafite e la testa fra i libri, ha iniziato a studiare arte in una delle accademie più prestigiose del mondo.


Nello schematico caos della sua nuova routine da studentessa, non avrebbe mai immaginato di poter trovare l’amore.

Ty è dolce, premuroso e passionale, un fidanzato modello.

Sarebbe una follia rischiare di perderlo.

Sarebbe una follia anche solo pensarlo.

Sarebbe come squarciare la tela di un quadro perfetto.

Ma se ci fosse qualcosa di tremendamente affascinante, dietro a quella tela?

Ryuu porta con sé il buio e la calma di un lago ghiacciato.

Nei suoi occhi neri c'è un abisso impenetrabile, è solitario, cupo, inflessibile, non sorride mai.

Ma Ryuu possiede qualcosa che Isabel desidera ardentemente.

Padroneggia un'arte antica che la ossessiona, che non la fa dormire la notte, che cerca di riprodurre nei suoi disegni e che risveglia il lato più intenso e oscuro della sua ispirazione.


Quello che sta per fare è sbagliato, immorale, inaccettabile.

È crudele.

Tre persone, tre vite, tre fili rossi si intrecciano nella corda tesa del destino.



RECENSIONE

a cura della nostra Tati:


"Il corpo umano è complesso e meraviglioso, fragile e forte allo stesso tempo.

Può assumere pose di straordinaria bellezza se modellato nel modo giusto."


Oggi vi racconto la storia di Isabelle e Ryuu, due persone all'apparenza diverse, ma legate da un filo rosso.


Isy é una ragazza che si trova a Tokyo per studiare, é iscritta all'università d'arte e fumettistica, é un'ottima disegnatrice e ha la capacità di  ricreare nei suoi disegni ciò che attira la sua attenzione nei minimi dettagli.

Si trova in un paese a lei sconosciuto in cui fatica a rapportarsi con la gente, il suo giapponese non è perfetto, ma con l'aiuto della sua amica e coinquilina Mei pian piano inizia a interagire.


Isy frequenta un ragazzo di nome Tayler, americano come lei vive in Giappone da parecchio tempo; stanno bene insieme, conducono una vita semplice, anche lui frequenta l'università, la facoltà di medicina, insieme al suo migliore amico di sempre Ryuu, con cui condivide l'appartamento.


Quando Isy incontra per la prima volta Ryuu ne resta affascinata, è un ragazzo di una bellezza disarmante, molto alto, capelli e occhi neri come la notte e uno sguardo che lascia senza fiato.


Peccato sia una persona fredda, introversa e scontrosa con tutti, soprattutto con Isy...


Il motivo?


Il ragazzo non riesce a spiegarsi come una donna dai capelli rosso fuoco così attraente, esca con il suo amico che non vede la sua vera bellezza.

Ryuu é anche un Nawashi, una persona che pratica Il Kinbaku, l'arte di legare le donne, che per lui rappresenta il creare un'opera d'arte portando al limite dell'eccitazione le donne che lega.


Isabelle affascinata da tutto questo, decide di disegnarlo, ma non potrà fare un disegno eccellente senza provare quell'esperienza.

Per questo motivo, per fare bella figura con il suo professore, chiede a Ryuu di legarla.


È così che iniziano a conoscersi, a cercarsi quando non si vedono e a trovarsi quando non si cercano.

Sono legati da un filo rosso che li unisce... é inevitabile, può passare poco o molto tempo ma il destino li unirà...


Questa è una storia che mi ha letteralmente scioccata, positivamente intendo, non ho mai pensato che potesse esistere un unione di due persone, cosi da lasciarmi senza fiato.

Un filo rosso invisibile che si unisce al dito di entrambi, senza che loro lo sappiano, e che li porta ad avvicinarsi sempre di più l'un l'altro.


La storia è ben strutturata e i particolari della tradizione giapponese sono ben dettagliati.

Grazie ai pov alternati si possono percepire le emozioni di entrambi e i passi che fanno l'uno verso l'altro.

Un libro commovente, struggente che non smetteresti mai di leggere per le emozioni forti che riesce a regalarti .


Consiglio questa lettura a tutti, non si può non leggere un libro come questo.




Buona lettura da Tati😻


Valutazione lettura: 😻😻😻😻😻


Cuori ❤❤❤❤❤

17 visualizzazioni1 commento

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon