Review Party - "Cucina e burlesque" di Gioia De Bonis

Amici delle Gatte partecipiamo oggi al Review Party dedicato al nuovo libro di Gioia De Bonis "Cucina e burlesque", uscito in self il 15 ottobre. La nostra Tati ha avuto il piacere di leggerlo per il Blog, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Cucina e burlesque

Autrice: Gioia De Bonis

Editore:  self publishing

Genere: Romance

Formato: ebook - cartaceo (disponibile su KU)

Prezzo: 2,70€ - 10,40€

Data di pubblicazione: 15 ottobre 2020

Link di acquisto: https://amzn.to/3md2iKz


SINOSSI:


Philippe ha 33 anni e un sogno e Mirta, invece, a soli 26, sta vivendo il suo.


Cos'hanno in comune una cameriera sbadata e un cuoco da stella Michelin?


Nulla, sembrerebbe, ma Philippe e Mirta, pur essendo due persone così diverse, sono governate dalla stessa caparbietà: lui vuole ottenere la sua stella ad ogni costo e lei ha deciso di mettersi contro tutto e tutti, vivendo una doppia vita, per fare ciò che desidera da sempre.


Presto però quei due mondi collideranno e quei due testoni che li abitano capiranno che l'amore è come

una buona ricetta: servono solo gli ingredienti giusti per farlo funzionare!

Segreti, bugie e travolgente passione.

Fuoco e Fiamme.

Parole affilate come coltelli e ricordi che bruciano come padelle fiammeggianti.


Philippe e Mirta, sapranno destreggiarsi fra i fornelli della passione, per arrivare a danzare sotto le stelle?

a cura della nostra Tati:


Oggi vi voglio parlare di un romanzo che ho amato moltissimo. Philippe è un uomo molto romantico ma nel suo lavoro, uno chef stellato francese, è davvero determinato e testardo a raggiungere i suoi obbiettivi a qualunque costo. Quando la sua vita però viene stravolta, decide di ricominciare tutto da capo a Firenze.

Ed è lì che incontra Mirta, una giovane ragazza che a prima vista gli dà un'impressione positiva e decide di assumerla nel suo ristorante, ma a volte le apparenze ingannano.

Mirta è una ragazza testarda e orgogliosa, è nata in una buona famiglia, con un'educazione molto rigida. Mirta ha sempre amato ballare, la danza l' aiuta a liberare la mente e sentirsi se stessa, ma i suoi genitori non sono d'accordo, così Mirta si ritrova a doversela cavarsela da sola. Per lei non è facile, si rimbocca però le maniche e di giorno lavora al mercato, dove è molto pasticciona e scoordinata. La sera danza in un club esclusivo, molto rinomato, la sua identità è al sicuro celata dietro una maschera e lei può esprimere tutta se stessa ballando, sentendosi finalmente libera senza pensieri.

Quando Philippe le offre un lavoro nel suo ristorante accetta di buon grado, ed è lì che iniziano i guai per entrambi. All'inizio il loro rapporto è di puro odio, ma giorno dopo giorno cresce in loro un sentimento unico che li rende inseparabili. Philippe non vuole rischiare il suo cuore di nuovo per una donna e tenta di reprimere i suoi sentimenti. Al contrario Mirta nasconde la sua identità per paura di perdere la sua libertà e spensieratezza che trova solo nella danza. Ma si sa i segreti vengono sempre a galla e si rischia solo di peggiorare la situazione.


È stata una lettura molto divertente, il temperamento di Mirta e i battibecchi continui tra lei e Philippe, hanno reso la lettura coinvolgente e frizzante. L'autrice ha saputo trasmettere le emozioni in maniera esplicita ed ha fatto di che risultasse una lettura molto scorrevole.

È un romanzo che consiglio di leggere a tutti è veloce e ben scritto.

Complimenti ancora all'autrice grazie per avermi regalato quelle poche ore di spensieratezza e serenità, ogni tanto se ne ha bisogno.

Buona lettura dalla vostra Tati

Le Gatte ringraziano Gioia De Bonis per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



16 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon