MAURA R.

Aggiornato il: 21 mag 2018


A Domani


SINOSSI:


Per l’avvocato Andrea Furlan – affascinante quarantenne divisa tra i doveri di madre e una brillante carriera - Leonardo Cacciari potrebbe rappresentare un “pericolo”, una duplice trasgressione.

Sul piano professionale significherebbe andare contro il suo principio di tutelare unicamente i diritti delle donne e, su quello personale, fare un salto nel vuoto, cancellando anni di totale autocontrollo e l’innata capacità di tenere tutti ad una certa distanza.

Catturato dai contrasti di una donna che porta con sé fuoco e ghiaccio, l’“arrogante” imprenditore immobiliare è determinato a conquistare la fredda professionista, sempre in fuga da se stessa e dai propri sentimenti.

Sotto lo sguardo sbigottito, ma ironico, dei loro amici il viaggio inaspettato di Andrea e Leonardo avrà tre tappe fondamentali: Trieste, Torino e Genova. Ciascuna di queste cornici racchiuderà tre diverse spirali della loro innegabile passione. Come la vita ci insegna, il cambiamento è l’unica certezza: si ride, si piange, si ama, si costruiscono muri per poi buttarli giù. A domani non è una certezza, ma l’augurio più bello.

Il destino non esiste … Tutto dipende dalle scelte che siamo in grado di fare. Da quanto siamo pronti a rischiare, a lottare, a crederci . Da quanto siamo disposti a cedere per avere. … Tutto dipende da noi.




Oggi è già domani


SINOSSI:


«A domani, Leonardo.» Tre parole. Escono dalle sue labbra sensuali come un soffio, un soffio con la forza di un uragano.

L’inverno sta finendo, ma qualcosa sta riportando il gelo nella vita di Andrea. La felicità ha sempre un prezzo e la sua durata è breve come un alito di vento.

Leonardo deve prendere la sua decisione. Andrea lo ha lasciato libero di scegliere. Da quel giorno per l’avvocato Furlan è come camminare sui carboni ardenti, ogni passo che fa può segnarla per sempre.

Nonostante un destino che pare essere già stabilito, i due protagonisti si ribelleranno in tutti i modi a questo. Lotteranno caparbiamente, si ameranno e si odieranno per le scelte fatte. Il loro sarà un salto nel vuoto, l’adrenalina guiderà ogni azione, fino al momento in cui i piedi toccheranno di nuovo terra. Un volo che diventerà il loro personale viaggio tra presente, passato e futuro.

«Ti sto dicendo che io ci sarò per te. La domanda a cui dovresti rispondere è: tu ci sarai per me, domani?»




BREVE BIOGRAFIA:


Maura R. al secolo Maura De Luca, vive in provincia di Alessandria. E’ nelle terre del Monferrato che Maura si avvicina alla scrittura, nasce in lei l’esigenza di dedicarsi del tempo e di fare qualcosa che la faccia stare bene. Grazie al suo costante impegno ed al sostegno continuo dei suoi famigliari, Maura definisce suo marito il suo fan numero uno ma anche il suo giudice più impietoso, ed il suo primo consulente, che nel 2016 pubblica “A Domani” a cui fa seguito nel 2017 “Oggi è già domani”.



INTERVISTA:


1) Chi è Maura?

Maura è una persona, è una donna che ama, ride, piange, ha i suoi momenti di sclero quotidiano e sogna. Maura è anche una moglie ed una madre . Ma soprattutto Maura è una ribelle, lo è sempre stata e lo sarà sempre ed è grazie a questo che è diventata quello che è oggi.

2) Da lettrice a scrittrice, com'è cambiata la tua visione dei libri ora?

Inevitabilmente è cambiata, sono portata a notare maggiormente i dettagli che talvolta fanno la differenza in un romanzo. Nonostante questo, tendenzialmente quando leggo voglio solamente perdermi tra le pagine di un libro, emozionarmi, intraprendere un viaggio inaspettato.

3) Sempre più spesso si vedono romanzi scritti a quattro mani. Sarebbe un'esperienza che vorresti fare anche tu? sì/no, perché?

A questo non ho mai pensato seriamente. Scrivere a quattro mani non deve essere facile, richiede molto impegno e una buona sintonia tra gli autori, obbiettivi e intenti comuni. Se qualcuno me lo proponesse è un’idea che non scarterei a priori, adoro le sfide. La vivrei così, come una sfida da affrontare e vincere.

4) Consigliaci almeno 3 romanzi che ti hanno rubato il cuore.

Il nostro segreto universo (trilogia) R. Donovan; Porpora J.R. Ward; La verità sul caso Harry Quebert J. Dicker.

5) Hai voglia di raccontarci il percorso fatto fino alla pubblicazione della tua duologia?

Ho iniziato a scrivere “A domani”, quasi del tutto inconsapevole di quello che stavo per fare. Avevo bisogno di dedicarmi del tempo, fare qualcosa che mi facesse stare bene e così, mi sono trovatadavanti ad un foglio bianco ed ho cominciato a riempirlo di parole, emozioni, scene. Ho portato a termine una storia in quattro mesi, il passo successivo è stato realizzare che lavorandoci ulteriormente sopra, se avessi voluto, avrei potuto pubblicarla. Da quel momento sono trascorsi altri cinque mesi ed infine ho pubblicato a Luglio del 2016. “Oggi è già domani” è stato un’esperienza di tutt’altro genere. Ero consapevole di quello che stavo per fare non era più una “questione” che riguardava solamente me, ma anche le lettrici che mi stavano dando fiducia. Devo dire che è stato tutto più complicato, avevo paura di deludere le aspettative e mi sono bloccata. Ho ricominciato a scrivere solo quando mi sono decisa a farlo liberamente senza timori. Avevo quella storia da raccontare e sarebbe stata quella, assumendomi tutti i rischi del caso. Sono comunque molto soddisfatta, si può sempre fare di meglio ma quello che ho raccontato per me è il giusto epilogo tra Andrea e Leonardo.

6) La tua famiglia ti sostiene in questo tuo percorso?

Sì certo, a volte sono proprio loro a spronarmi a scrivere, a proseguire nei miei progetti, a non demordere. L’opinione che maggiormente “temo” è quella di mio marito, ma se ho difficoltà durante la scrittura di un capitolo,di una scena, paradossalmente,è a lui che chiedo un parere. Devo dire che è severo, ma mi da sempre dei buoni spunti di riflessione.



Ed ora le domande specifiche dedicate ai tuoi romanzi!

7) Andrea e Leonardo sono due personaggi adulti, in controtendenza rispetto ai personaggi proposti in romanzi di altre autrici. E' stata una scelta dettata dalla storia raccontata oppure dalla tua volontà di proporre qualcosa di diverso e nuovo?

Non potevo scrivere degli argomenti trattati con personaggi troppo giovani, per me, non sarebbe stato credibile. Credo che sia anchegiusto diversificarsi, ma ci sono tanti libri che hanno come protagonisti personaggi adulti quindi non credo di aver fatto nulla di speciale.





8 )Parliamo ora di Andrea, la protagonista femminile. Già il nome ci fa capire che ha un carattere forte, a chi ti sei ispirata per la costruzione del suo personaggio? E quanto possiamo ritrovare di te in lei?

Andrea mi ha dato un bel da fare… una donna complessa, dalle innumerevoli sfaccettature a volte contraddittorie. Non c’è una donna in particolare, Andrea è il sunto della forza e della vulnerabilità di tante donne, quindi per mezzo di lei parlo anche di me.





9) Ora è il turno di Leonardo. Secondo te potrebbe esistere "un Leonardo" nella realtà? Anche per lui hai tratto ispirazione da qualcuno accanto a te o è solo frutto della tua fantasia?

Certo che può esistere. Leonardo è un uomo fallibile, non il tipico uomo alfa sebbene abbia una forte personalità, e determinazione. Credo che il suo punto di forza sia l’empatia e la sensibilità che dimostra nei confronti di Andrea e non solo. Nessuno dei miei personaggi è solo frutto della mia fantasia, rubo sempre qualche aspetto dalle persone che mi circondano o meno.

10) Eccoci arrivate all'ultima domanda, Maura è più " A domani" o " Oggi è già domani"?

Difficile a dirsi. Tendenzialmente più “Oggi è già domani” ma negli anni ho imparato anche ad essere “A domani”, ci vuole maggior impegno.





Se ancora non avete letto la Duologia di Maura R. e vi abbiamo incuriosito un pò, di seguito i link di acqusto di entrambi i romanzi....


Buona lettura


A Domani


https://www.amazon.it/dp/B01J0K22F6/ref=cm_sw_r_fa_api_i_2WBaBbE81TS3A


Oggi è già domani


https://l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fwww.amazon.it%2Fdp%2FB074S4LMDX%2Fref%3Dcm_sw_r_fa_api_i_xWBaBb03W2N8X&h=ATNIejvWCNJd60AM4ewBe3Gu3kk43PgO24pkoirqmVlDLd80kiAh5J7n8HFrrGFPb8W5YPsSUJdz-TmCNHis14qyKCO9nHTaUqJFYZsWlWUmkT0W1ZmFU1Q9E75C3qW0KkZqAch0

10 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon