"Beautiful Love" di Mya Asher

Amici delle Gatte, la nostra Luna oggi ci parla di "Beautiful Love" di Mya Asher pubblicato da Newton Compton Editori il 26 aprile scorso, andiamo a leggere cosa ne pensa......

SINOSSI:


Blaire sa bene che la decisione che deve prendere cambierà per sempre la sua vita.


Ci sono due uomini che la desiderano e sarebbero disposti a qualunque cosa per stare con lei.


Con Ronan, Blaire sente una connessione magica così profonda da lasciarla ogni volta incredula.


Con Lawrence è molto diverso.

Lui è passione pura ed è così ricco da averle promesso che, tra le sue braccia, non dovrà mai più preoccuparsi di nulla.


Una tentazione che per Blaire è fortissima, dal momento che ha vissuto un'infanzia tormentata.


Sia Ronan che Lawrence hanno intenzioni serie nei suoi confronti e Blaire sente di amare entrambi.


Ma è arrivato il momento di scegliere.

Anche se significa spezzare una metà del suo cuore.


SCHEDA LIBRO:


Titolo: Beautiful love Autore: Mya Asher Editore: Newton compton editori Formato: eBook - cartaceo Prezzo: Data di pubblicazione: 26 aprile 2019 Link di acquisto: https://amzn.to/2RzrnBn


RECENSIONE

a cura della nostra Luna:


Blaire è l’indiscussa protagonista della dilogia, porta dentro di sé il dolore vissuto da bambina ed è talmente ben radicato da impedirle di cedere all’amore.


Non essendo mai stata considerata e apprezzata dai suoi genitori, presente unicamente a litigi di coppia e indifferenza, la sua piccola anima si indurisce a tal punto da rifiutare anche solo il pensiero di meritarsi di essere amata.

E questo è il motivo per cui Ho dovuto lasciare Ronan. Si è avvicinato troppo. Mi ha fatto provare troppo. Ronan non solo ha il potere di spezzarmi- Ha il potere di distruggermi.

In questo secondo capitolo della loro storia, si evince tutta la rabbia e la sfiducia che Blaire prova non solo nei suoi confronti ma anche in quello dei due uomini… li seduce, li ammalia, si avvicina al loro cuore e poi… poi li spezza.

Si danna l’anima per questo, soffre, ma c’è una forza più caparbia del suo volere ed è il dolore e il perdono che non si sente di affrontare.

Un tempo agognavo l’amore come chiunque altro, ma la mancanza d’affetto mi ha fatto capire che aprendo il cuore alle persone stavo permettendo loro di indebolirmi. Permettevo loro di approfittarsi di parte di me finché non sarebbe rimasto nient’altro che una ragazza dai Sogni infranti.

Le sue scelte autolesioniste e discutibili, trascineranno anche Ronan e Lawrence a vivere nel turbinio delle sue emozioni forti e contrastanti, entrambi proveranno ad amarla ma… non sarà mai abbastanza per lei, almeno sino a quando Blaire non deciderà di abbattere tutte e le barriere ma nel farlo seminerà non poca sofferenza.

Sono rimasta colpita dall’evoluzione Lawrence, è il proprio il caso di dire il “personaggio che non ti aspetti”: forte, potente, eppure… In alcuni momenti mi ha lasciata senza fiato.

Nonostante rappresenti il cliché dell’uomo alfa sono riuscita ad avvicinarmi a lui e al suo dolore, a differenza degli altri protagonisti era quasi tangibile, palpabile... la personalità di Ronan scopare a paragone.

Nonostante questo l’evoluzione della storia prenderà strade tortuose, e dovrete essere voi a scoprire quali e dare un senso a questa storia dai sentimenti complicati.

«Gli uomini non si innamorano di donne come te, Blaire». Mi brucia con lo sguardo. «Perdono completamente la testa».

I pov sono alternati, la scrittura è fluida e scorrevole, le scene erotiche ben descritte e mai volgari esprimono il chiaro stato d’animo dei protagonisti e il ruolo che gli è stato attribuito in quel preciso momento.

Una storia introspettiva, di degrado e rinascita.


Siamo abituate a leggere di uomini duri, difficili da amare, ma quando è una donna ad essere quasi inafferrabile beh la faccenda è ben più complicata… l’autrice è stata brava a descrivere le sfaccettature che compongono l’essere femminile, complicate e contraddittorie, sottolineando come anche quando una donna dorme può essere in grado di annientare, con poche parole, il suo compagno.

Piccola pecca, a mio avviso, troppo sbrigativi alcuni passaggi importati.

Avrei preferito venissero approfonditi alcuni chiarimenti; anni di silenzi necessitano di maggior dettagli, anche per quel che riguarda i protagonisti (non menziono volutamente i nomi per evitarvi lo spoiler) insomma, va bene il “sesso riparatore”, ma meritavano qualche scena più profonda, straziante ed emozionate tipo quella tra… … Non posso dirvelo!!! ( ho pianto, detto tutto!)

«Amarti vuol dire autodistruggersi, Blaire, ma sembra che non sia in grado di smettere di farlo».







4 Miaoooo - Buona lettura 😉








Le Gatte ringraziano la Newton Compton Editori per la copia digitale ricevuta in omaggio.



0 visualizzazioni

Collaborazioni

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Instagram Social Icon