top of page

๐“ก๐“ฎ๐“ฟ๐“ฒ๐“ฎ๐”€ ๐“ฃ๐“ธ๐“พ๐“ป - "๐“˜๐“ต ๐“ถ๐“ฒ๐“ธ ๐“ฟ๐“ฒ๐“ช๐“ฐ๐“ฐ๐“ฒ๐“ธ ๐“น๐“ฒ๐“พฬ€ ๐“ซ๐“ฎ๐“ต๐“ต๐“ธ" - ๐“’๐“ฑ๐“ฒ๐“ช๐“ป๐“ช ๐“ฅ๐“ฎ๐“ป๐”ƒ๐“พ๐“ต๐“ต๐“ฒ

Amici delle Gatte buon pomeriggio!

Partecipiamo oggi, in occasione dell'uscita, al Review Tour dedicato al libro "Il mio viaggio piรน bello" di Chiara Verzulli. Per il Blog lo ha letto la nostra Pilou, andiamo a vedere cosa ne pensa...

SCHEDA LIBRO:


Titolo: Il mio viaggio piรน bello

Autore: Chiara Verzulli

Editore: self publishing

Genere: contemporary romance

Trope: office romance/second chance/forced proximity

Pagine: circa 310

Formato: ebook โ€“ cartaceo

Prezzo: 1,99โ‚ฌ - 18,72โ‚ฌ

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2024

Link di acquisto Amazon (affiliazione) ebook: https://amzn.to/491dBi4

Link di acquisto Amazon (affiliazione) cartaceo: https://amzn.to/3I0582N


TRAMA


Essere il primo amore e poi perdersi per un tempo infinito.

Enea e Penelope sono stati il loro primo bacio, il forte batticuore ai tempi del liceo.


Allโ€™improvviso tutto si distrugge un pomeriggio dโ€™estate.


Gli anni passano e loro crescono e il destino decide di fa rincrociare le strade dei due protagonisti: strade disseminate di rabbia, dolore, parole non dette.


Saranno in grado di ritrovare quei ragazzi che si sono persi, liberi ora dalle bugie e dalle incomprensioni di un tempo?


Saranno in grado di tornare ad amarsi profondamente, in modo maturo e ricominciare a sognare un futuro insieme?

Buongiorno aโ€ฆmici, se vi piacciono le storie sulle seconde possibilitร  offerte dal destino, questo romanzo fa per voi.


A diciotto anni Enea vuole fare il travel blogger, visitare il mondo, scoprire luoghi e documentarli come un vero giornalista. Un lavoro, questo, che gli consentirร  anche di uscire da una famiglia che detesta e dalla quale non si sente amato. Lโ€™unica che lo ama รจ Penelope, la sua ragazza di sempre, e spera soltanto che lei comprenda la sua urgenza, il suo desiderio, perchรฉ in fondo Penny รจ la sola che ha visto il vero Enea.

Parte, sceglie la sua vita, perdendo perรฒ un pezzo di cuore. Lasciando dietro di sรฉ il cuore spezzato di una ragazza per la quale lui era tutto.


Dodici anni dopo, Penny, che ha sempre lavorato nel settore del giornalismo, si ritrova a sostituire una donna in maternitร , lโ€™assistente di un giornalista e fotografo importante: Enea Aureli.


Scappare da chi ancora occupa il proprio cuore, nonostante abbia cercato altre storie, รจ ciรฒ che le detta lโ€™istinto perchรฉ, lavorare gomito a gomito con chi non si รจ fatto remore a scegliere anche per lei, non le รจ tollerabile. Ritrovarsi davanti un uomo al posto del ragazzo che era, con il suo fascino, e con le abitudini che ancora non ha abbandonato โ€“ dettagli che le ricordano spesso ciรฒ che sono stati e ciรฒ che hanno vissuto -, รจ da star male, ma Penny รจ precisa, ordinata, tiene sempre tutto sotto controllo. Anche il suo cuore e la sua mente sapranno restare al loro posto. O no?


Enea non lโ€™ha mai dimenticata. Se non รจ tornato da lei รจ soltanto per vergogna. Dopo quel primo viaggio di lavoro durato un anno, la sua vita รจ cambiata, o meglio sprofondata. Si รจ rialzato con molta fatica, ma ancora oggi non riesce a parlarne, se non con pochi intimi. Quando rivede Penny, ritorna con la mente a quel che รจ stato, a quello che avrebbe desiderato, agli errori commessi, e cede al prorompente desiderio di riprendersela.


I mesi passano, la vita lavorativa procede, le emozioni crescono contro ogni progetto personale, e poiโ€ฆ un viaggio di lavoro in Thailandia li costringe a uscire dal mondo quotidiano, e soprattutto diventa un viaggio dove finalmente le parole non dette trovano il tempo di erompere tra le barriere. E dove sperimentare tanto altroโ€ฆ

Il mio viaggio piรน bello รจ un romanzo con una storia bella, intensa e romantica, ma anche semplice. E ho trovato che รจ stata proprio questโ€™ultima caratteristica a permettermi di entrare nei personaggi: persone come noi, con un normale lavoro cosรฌ come normale รจ la loro vita.


Una vita in cui ognuno ha anche le proprie dure esperienze. La Verzulli tocca quella della perdita in etร  adolescenziale, ma anche il triste problema dellโ€™alcolismo, che molti potrebbero considerare la piaga di pochi. Peccato che le statistiche dicano il contrario, raccontando soprattutto di giovani adolescenti o poco piรน che tali. In quanti, sentendosi infinitamente soli, vi cadono e non riescono a risalire o faticano enormemente, rischiando pure di crollare con un soffio?


Questa รจ la storia di Enea, ma anche di tanti altri Enea.


La mancanza di dialogo, il chiudersi di fronte alla delusione, le parole che non si sono dette e quelle che non si sono volute ascoltare, poi, rovinano anche i rapporti migliori, quelli che sarebbero potuti essere un per sempre. Anche questo รจ un messaggio che vi ho trovato: non รจ da sciocchi aggrapparsi allโ€™orgoglio? Non tutti siamo eletti dal destino per ricevere unโ€™altra opportunitร . Pensiamoci. Parlare, chiarirsi, spiegare: sono concetti basilari per ognuno di noi e in qualsiasi momento, con qualsiasi persona. Cose da fare per non avere rimpianti, ma che forse a ventโ€™anni neppure si considerano, presi dalla foga della vita, dallโ€™entusiasmo di crescere, rischiando di comprendere tutto solo da adulti.


Un romanzo scritto in maniera leggera, con uno stile fresco, che non annoia e che anzi per un attimo tiene col fiato sospeso. Personalmente ho adorato Enea a Londra, col cuore che mi palpitava e gli occhi che quasi mi tradivano, ma non aggiungo una sola parola. Se siete curiosi, vi invito alla lettura!

Questa รจ la canzone che la nostra Pilou vi consiglia di ascoltare durante la lettura:

Buon viaggio di Ultimo.

Le Gatte ringraziano Chiara Verzulli per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


Comments


Thanks! Message sent.

Collaborazioni

bottom of page