7 𝘽𝙡𝙤𝙜 𝙥𝙚𝙧 1 𝙖𝙪𝙩𝙤𝙧𝙚: 𝙆𝙧𝙞𝙨𝙝𝙖 𝙎𝙠𝙞𝙚𝙨

Amici delle Gatte per la rubrica "7 Blog per 1 autore", oggi vi presentiamo i personaggi del libro "Dark Wings" di Krisha Skies, pubblicato da Horti di Giano il 26 aprile scorso .

TERZA TAPPA: CASTDREAM


Raccontaci qualcosa sui protagonisti del romanzo con descrizioni a livello fisico e caratteriale.


LYAN:

La protagonista di Dark Wings è Lyan Alba, una studentessa umana al primo anno di università che si trasferisce nella terra della Gente Alata per un semestre di studio.

O, almeno, questa è la ragione ufficiale. In realtà la ragazza ha un altro obiettivo: trovare Kerubin, il giovane Alato che è stato il suo primo amore, per risolvere una situazione lasciata in sospeso ormai sei anni prima.

Lyan è una ragazza piuttosto alta, per gli standard umani, ha un viso grazioso più che bello, dalla pelle chiara spruzzata di qualche lentiggine. Ha occhi marroni e capelli castani tendenti al ramato. È un tipo acqua e sapone, ma non disdegna il make up, soprattutto se è in grado di far risaltare la sua bellezza altrimenti piuttosto discreta.

Si è sempre sentita un po’ a disagio in mezzo agli altri, eppure non ha mai amato la solitudine: le piacerebbe essere circondata da amici sinceri, anche se finora non è stata molto fortunata al riguardo.


Sensibile e curiosa, è ben consapevole delle proprie debolezze. Capisce quando è in errore e cerca di rimediare agli sbagli, anche se a volte finisce per peggiorare le cose. Da quando era piccola è in continua lotta con se stessa e con la parte più buia della sua anima, che spinge per emergere.

Lyan infatti cerca sempre di soffocare i sentimenti negativi come rabbia, risentimento ecc., preferendo rivolgerli contro se stessa piuttosto che contro gli altri. Ha paura, infatti, di cedere un giorno a queste emozioni negative e fare cose di cui potrebbe pentirsi.

Kerubin è stato il primo amore di Lyan quando entrambi avevano tredici anni. Ha le ali nere, tanto da essersi guadagnato il soprannome dispregiativo di Ragazzo-corvo, gli occhi di un caldo color nocciola e i capelli biondo miele. È un Alato che Lyan ricorda come dolce, sensibile e più maturo della sua età. Intelligente e amante della poesia, Kerubin ha fatto breccia nel cuore della ragazza con facilità, ma ben presto le differenze tra loro sono emerse nella maniera più drammatica, spezzando il tenero legame che li univa.


IZMAEL:

Izmael è il primo Alato con cui Lyan instaura un rapporto di amicizia, una volta giunta nella Città Bianca. Il suo aspetto è senza dubbio estremamente attraente, con le caratteristiche tipiche di un angelo: lunghi capelli biondi, occhi azzurri e ali candide.


Bellissimo fuori, Izmael è bello anche dentro: generoso, dolce e protettivo, incarna agli occhi di Lyan l’unico punto di riferimento in un mondo in cui spesso lei si sente un pesce fuor d’acqua.


AZAEL:

Azalel, membro del movimento ultranazionalista paramilitare delle Ali Nere, è un Alato alto e taciturno, dalla carnagione pallida e lucidi capelli neri.


Per via del suo status indossa sempre un’uniforme nera e tinge ogni giorno occhi e bocca di nero.


Lo contraddistinguono una lieve cicatrice su una guancia e il colore peculiare degli occhi, viola come le ametiste e blu intorno alle pupille.


Le sue ali sono d’oro scuro. Caratterialmente, Azalel è piuttosto silenzioso, con uno strano senso dell’umorismo e un atteggiamento sempre piuttosto controllato e, a volte, difficilmente interpretabile.

SERAPHIN:

Infine c’è Seraphin (ci sono anche altri personaggi, ma dovrei scrivere un nuovo romanzo per parlare bene di tutti! X’D), anche lui membro delle Ali Nere.


Di lui si sa poco in questo primo libro, ma è evidente che l’intolleranza nei confronti degli esseri umani lo porta ad atteggiamenti rabbiosi nei confronti di Lyan. La sua bellezza – capelli ramati, occhi color ambra e splendide ali bianche – è in contrasto con il carattere irascibile e scostante.

Malgrado ciò, di positivo ha che è un amico fedele e leale. È anche piuttosto schietto.

Per le immagini allegate ringrazio l’artista Anna Lagoverde che le ha realizzate.

IL LIBRO:

Precaria è la pace che da una ventina d'anni perdura tra la Repubblica di Azra, terra della Gente Alata, e le città-Stato della federazione del Patto Meridionale, abitate da esseri umani.


La giovane universitaria Lyan Alba decide di trasferirsi nella Città Bianca, capitale di Azra, dove vive già suo padre, interprete presso l’ambasciata. Scopre presto a sue spese, tuttavia, che laggiù la vita per i pochi esseri umani presenti non è affatto facile.


Due culture così diverse difficilmente possono coesistere.


Le discriminazioni razziali e un conflitto nelle vicine terre dei coloni umani gettano un’ombra sulla permanenza di Lyan, che però è intenzionata a restare. Lei è lì per rintracciare un giovane Alato, conosciuto anni prima, rimasto nel suo cuore.


Ma un'altra ingombrante presenza turba le sue emozioni, nonostante i pregiudizi.


Sentimenti contrastanti, condizionati dal destino, la porranno di fronte a una scelta che, malgrado le apparenze, si rivelerà la più difficile della sua vita: volare o cadere… Dark Wings è il primo volume della saga del "Ciclo delle Ali Oscure".

Le Gatte ringraziano Krisha Skies per il materiale del libro ricevuto in omaggio e vi invitano a seguire tutte le tappe per conoscerlo meglio....


LUNEDÌ - Tutto sul romanzo - IO AMO I LIBRI E LE SERIE TV

MARTEDÌ - Ambientazione - IN COMPAGNIA DI UNA PENNA

MERCOLEDÌ - Cast Dream - TRE GATTE TRA I LIBRI

GIOVEDÌ - Un messaggio da scoprire - ANIMA DI CARTA

VENERDÌ - Un'immagine che racconta - LIBERA_MENTE

SABATO - Intervista all'autore - READING IN TRUE LOVE

DOMENICA - Intervista al personaggio - GLI OCCHI DEL LUPI

12 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni