𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓣𝓸𝓾𝓻 - "𝓛’𝓸𝓻𝓪 𝓸𝓼𝓬𝓾𝓻𝓪” 𝓭𝓲 𝓓𝓪𝓷𝓲𝓮𝓵𝓮 𝓣𝓪𝓻𝓽𝓪𝓰𝓵𝓲𝓪

Amici delle Gatte buon pomeriggio.

Partecipiamo oggi al Review Tour dedicato al libro di Daniele Tartaglia “L’ora oscura” pubblicato da Ode edizioni il 14 aprile.

La nostra Tati ha avuto il piacere di leggerlo per il Blog, andiamo a vedere cosa ne pensa...

SCHEDA LIBRO:


Titolo: L’ora oscura

Autore: Daniele Tartaglia

Editore: O.D.E. Edizioni

Genere: Raccolta di racconti fantasy horror

Pagine: 100

Formato: ebook - cartaceo

Prezzo: € 2.99 - € 12.99

Data di pubblicazione: 14 aprile 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/3wYf3yR


SINOSSI:




Nel crepuscolo che divide il sonno dalla veglia, l’autore presenta storie che hanno come filo conduttore l’irrealtà.

Attraverso visioni demoniache, creature leggendarie e mostri nelle case, questi sei racconti prendono per mano il lettore trascinandolo nel delirio della coscienza.



A metà strada fra il fantasy e l’horror, L’ora oscura racconta la paura, la pazzia, il sogno e la morte.






a cura della nostra Tati:


Cari lettori, oggi vi parlo del romanzo horror che ho avuto il piacere di leggere.

Forse lo avrete notato un po' tutti, io non mi tiro mai indietro quando si tratta di leggere un libro, in ogni categoria, amo leggere ogni genere, certo prediligo il fantasy, il thriller, ma il mio pensiero in primis va sempre agli autore, alla possibilità di farsi conoscere tramite noi blogger.


Quando mi è stato proposto questo romanzo non mi sono certo tirata indietro, e vi dico che è stato un bene, è piacevole a volte leggere libri Horror, non sono in molti che lo scrivono. In questa raccolta vengono narrate otto storie diverse tra loro, ma che in comune hanno un’unica cosa, la paura.

Ognuno di questi racconti durante la lettura trasporta il lettore nella storia facendo accrescere paura, ansia fino alla fine del racconto.


“Se il diavolo non esiste ma l’ha creato l’uomo, credo che egli l’abbia creato a propria immagine e somiglianza”


Questa frase mi ha colpito molto per il semplice fatto che è vero, i mostri non esistono e quindi perché mai avere paura delle storie che leggiamo!?


E' l'autore stesso in uno di queste storie a raccontare non di un mostro in carne e ossa in particolare, ma della paura reale. La paura che incontriamo nei nostri incubi, che a volte ci condizionano nella vita e che ci fanno commettere azioni sbagliate diventando mostri di noi stessi.


In questa raccolta troviamo la paura sotto ogni forma, lupi mannari, lato oscuro del tuo migliore amico, la nostra paura, quella più grande, quella che si presenta sotto forma di mostro.


“ognuno di noi è una luna: ha un lato oscuro che non mostra mai a nessun altro”


"L'ora oscura" non è una lettura sicuramente per tutti, ma mi sento di consigliarla a tutti gli amanti dell’horror e nonostante la tensione che si prova in certi momenti fa riflettere sui comportamenti delle persone.


Complimenti all’autore per questa bellissima raccolta davvero avvincente.

Buona lettura dalla vostra Tati, alla prossima lettura speriamo meno spaventosa.

Le Gatte ringraziano la Ode edizioni per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



17 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni