"𝓟𝓾𝓻𝓹𝓵𝓮 𝓘𝓷𝓷𝓸𝓬𝓮𝓷𝓬𝓮" 𝓭𝓲 𝓗𝓮𝓵𝓵𝓮𝓷 𝓒. 𝓦𝓸𝓻𝓽𝓱

Amici delle Gatte la nostra Luna oggi ci parla della sua ultima lettura, "Purple Innocence", il nuovo libro di Hellen C. Worth, pubblicato in self il 27 aprile.

Curiosi di sapere cosa ne pensa......? Andiamo a vedere....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: PURPLE INNOCENCE Autore: Hellen C. Worth Editore: self publishing Genere: Romance contemporaneo, Erotic Romance Pagine: 297 Formato: ebook (Disponibile su KU) Prezzo: € 2,99 Data di pubblicazione: 27 aprile 2021 Link di acquisto: https://amzn.to/3nGc4Hf


SINOSSI:



Quello che è rimasto di Sergio, dopo la morte della moglie, è solo un guscio.


Il rancore per la figlia a cui attribuisce la colpa per la perdita lo tormenta.


Sentimenti come amore e affetto sembrano non poter più essere contemplati nella sua vita ormai ridotta a un limbo offuscato, ma l'irruzione di Viola, un'ingenua ragazza alla pari, lo costringerà a fare i conti con i suoi demoni mettendolo con le spalle al muro.


Chi è il lupo? Chi è l’agnello?



Sensualità e forti sensazioni fanno da cornice a una storia che solleticherà le vostre emozioni.

[…] Oh, piccola Viola Se solo potessi leggere nella confusione di questi miei pensieri, ne avresti paura. Scivoleresti via dalle mie dita, per non farvi più ritorno. […]


PURPLE INNOCENCE – un uomo distrutto dal dolore causato dalla perdita del suo grande amore, una ragazza dolce e sensibile che poco sa della vita. Sergio è angosciato, chiuso in se stesso, non è rimasto nulla di lui dopo la morte di sua moglie. La sofferenza è tale da impedirgli persino di prendersi cura di sua figlia.

Viola è una diciannovenne, vissuta in un istituto di suore poiché abbandonata quando era solo una bambina. Nonostante sia stata amata le è mancato il calore di una famiglia e di una casa che la accogliesse. Anche se intimorita affronta la vita a testa alta, arriva anche per lei il momento di crescere e “uscire dal nido”; in cambio di vitto e alloggio presta lavoro presso Sergio, dovrà accudire non solo l’abitazione ma anche la piccola Sophia.

Sergio è molto bello, rude nei modi e perennemente confuso, questo però non impedirà a Viola di scoprire in lui un atteggiamento positivo, uno spiraglio di luce nel buio, tanto che, anche se spaventata dal sentimento nuovo che la sorprende sarà portata a fidarsi di lui.

Questa è una storia composta da tanti piccoli avvenimenti che forniscono al lettore un quadro d’insieme delle vite dei protagonisti, i pov alternati permettono di vivere i sentimenti che li coinvolgono e i pensieri di entrambi. Ho apprezzato il personaggio femminile, sebbene sia distante da tutto ciò che è “moderno” e attuale ha una sensibilità innata, una dolcezza che la rende unica.

Al contrario, ho faticato un po’ a comprendere Sergio. Non si parla di un bad boy ma di un uomo sconvolto, il dolore dovrebbe essere soprattutto un maestro di vita, ma il protagonista si dimostra un “pessimo” allievo. Più volte è caduto negli stessi errori, non ho trovato un vero punto di resilienza in lui, è sempre Viola a comprendere e perdonare…


«Sai cosa Sergio? Sei un bambino. Un bambino viziato e senza spina dorsale! É ora che tu cresca e ti prenda le tue responsabilità. Non puoi pretendere di fare i tuoi porci comodi Con quella ragazza senza pensare alle conseguenze!»

L’amore di Viola riuscirà a far crollare le barriere che ricoprono il cuore di Sergio?

Per scoprirlo non vi resta che leggere Purple Innocence, un romanzo che parla d’amore, di sofferenza ma anche di famiglia e amicizia.

Le Gatte ringraziano Hellen C. Worth per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.


13 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni