𝓡𝓮𝓿𝓲𝓮𝔀 𝓟𝓪𝓻𝓽𝔂 - "𝓛𝓪 𝓶𝓪𝓵𝓮𝓭𝓲𝔃𝓲𝓸𝓷𝓲 𝓭𝓲 𝓖𝓸𝓵𝓫𝔀𝓲𝓷𝓰 𝓐𝓫𝓫𝓮𝔂"

Amici delle Gatte buongiorno. Partecipiamo oggi al Review Party dedicato al libro di Maria Novella Giorli "La maledizioni di Golbwing Abbey", primo capitolo della saga di Golbwing Abbey pubblicato in self lo scorso marzo. La nostra Tati ha avuto il piacere di leggerlo per il Blog, andiamo a vedere cosa ne pensa....

SCHEDA LIBRO:


Titolo: La maledizioni di Golbwing Abbey

Autore: Maria Novella Giorli

Editore: self publishing

Genere: urban fantasy/ thriller Paranormale

Serie: Saga di Golbwing Abbey #1 Pagine: 260

Formato: ebook - cartaceo (disponibile su KU)

Prezzo: 3,99€ - 12,99€ Data pubblicazione: marzo 2021

Link di acquisto: https://amzn.to/3yxEJCu


TRAMA:

Una magica storia fra leggenda e realtà.


Da quando una strana maledizione è caduta sulla ridente cittadina di Thunderbay nella contea del Dorset nessuno è mai riuscito a spezzarla.


Becca e Joy dovranno svelare il segreto che si cela dietro il misterioso monastero di Goldwing e riuscire a rompere il maleficio che grava sulla città e sulla loro famiglia.


Diroccata e abbandonata da secoli, l’abbazia viene evitata da tutti gli abitanti del paese, la sua fama è infatti sinistra e inquietante.


Pare che sia maledetta e che, nei suoi pressi, molte persone siano sparite.

Altri dicono che un’antica comunità di suore viveva secoli orsono al suo interno e che sopravviva fantasma tutt’oggi. Le due ragazze Incontreranno molti ostacoli lungo il loro percorso e dovranno fare i conti con scelte difficili.


Come in un gioco di scatole cinesi, ogni enigma che risolveranno le condurrà in un altro e in un altro ancora, in un intreccio di complesse vicende che le vedrà dapprima scoraggiarsi e rinunciare, ma poi rialzarsi e combattere, fin quando non arriveranno a toccare con mano la potente magia di Goldwing Abbey.


Fra diari, chiavi, porte segrete, scrigni, libri di magia, stanze stregate... riusciranno le protagoniste a distinguere il bene dal male e portare così a termine la loro missione?

Nella cittadina di Thunderbay, in Inghilterra, si narra di una maledizione nei pressi del monastero di Goldwing Abbey abitato ancora oggi, dopo molti secoli, dalle suore. Gli abitanti della cittadina lo temono e ne restano lontani ma non Abby e Joy, due sorelle che fin da piccole hanno sempre ascoltato la storia della camera delle meraviglie che si trova all'interno del monastero e che contiene innumerevoli abiti da ballo.


Nell'occasione della festa in maschera, che si tiene ogni anno nella cittadina, le due sorelle decidono di entrare e chiedere alle suore che vi abitano, di prendere due vestiti per poter partecipare alla festa con i migliori abiti. La madre di Abby e Joy è contraria a farle andare, spaventata da sempre dal luogo misterioso e pericoloso il quale è, ma le ragazze non si fanno abbattere e provano ad entrare.

Nel monastero appena le due sorelle entrano provano subito la sensazione di stupore e benessere, ma c'è qualcosa di molto strano e sinistro che le spinge ad allontanarsi, ma sono due ragazze testarde che non si lasciano scoraggiare, così decidono di indagare e scoprire come entrare di nuovo nel monastero, e in questa avventura saranno aiutate dalla loro nonna Molly, che anni addietro ha vissuto un'esperienza nel monastero che l'ha segnata e fatta scappare dalla cittadina per paura.

Quello che però le sorelle non si sarebbero mai aspettate sono le rivelazioni che Molly fa alle sorelle, sconvolgendole e svelando loro segreti della sua famiglia che non avrebbero mai immaginato.

Ora Joy e Abby si ritrovano ad essere le uniche in grado di spezzare la maledizione, ma a quale prezzo...


È una storia intrigante, piena di mistero e con molta suspanse, che ti lascia senza fiato fin dalle prime pagine. La scrittura è ben descritta fin nei minimi particolari, che ti invogliano a scoprire e sapere cosa succede, purtroppo però la storia non termina qua, e l'autrice ci lascia con un finale a lieto fine o forse no chi lo sa... di sicuro tanti misteri restano ancora da scoprire..... Buona lettura misteriosa a tutti la vostra Tati!

Le Gatte ringraziano Maria Novella Giorli per la copia digitale e il materiale del libro ricevuto in omaggio.



9 visualizzazioni0 commenti

Thanks! Message sent.

Collaborazioni